L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Justin Lin NON dirigerà Fast & Furious 7

Justin Lin NON dirigerà Fast & Furious 7

Di Valentina Torlaschi

Il lavoro che ha fatto Justin Lin sulla saga di Fast and Furious è stato acclamato, applaudito e apprezzato praticamente all’unanimità. Entrato in gioco nel franchise con il terzo capitolo, che in molti, tra l’altro, pensavano essere l’ultimo, il regista taiwanese ormai naturalizzato statunitense è riuscito a rilanciare alla grande la saga facendo degli episodi successivi Fast and Furious – Solo parti originali e Fast & Furious 5 due successi planetari (tenete presente che il 5° episodio si è aggiudicato un incasso da 600 milioni di dollari ed è stato per la Universal il miglior week end d’apertura di tutti i tempi). Così, quando negli ultimi giorni lo stesso Vin Diesel aveva annunciato che le riprese del successivo Fast and Furious 7 si sarebbero svolte già quest’estate a Los Angeles (qui i dettagli), la riconferma di Lin dietro la macchina da presa era data praticamente per scontata. E invece…

Da quel che si legge su The Hollywood ReporterJustin Lin avrebbe comunicato alla Universal mercoledì pomeriggio che lui non se la sente di dirigere, in tempi così stretti, il settimo capitolo della saga. Insomma, data la tempistica così serrata, il regista avrebbe comunicato agli Studios che non sarebbe stato in grado di garantire il meglio del suo lavoro. Motivazioni comprensibili ma l’abbandono di Lin è certo una brutta perdita. Inoltre, per chi amasse i record, segnaliamo che se Lin avesse diretto anche il 7° capitolo di Fast and Furious, avrebbe raggiunto il traguardo di John Glen come regista con più episodi di una saga all’attivo. Battendo così anche Steven Spielberg (quattro Indiana Jones),George Lucas (quattro Star Wars), David Yates (quattro Harry Potter) e Michael Bay (quattro Transformers).

Dato che la Universal vuole puntare a una release di Fast and Furious 7 entro il 2014, la ricerca di un nuovo regista è una priorità assoluta: chi prenderà il posto di Justin Lin? Avete già delle ipotesi?

Nel frattempo ricordiamo che Fast and Furious 6 uscirà nelle sale italiane il 22 maggio 2013, un giorno prima rispetto agli USA. Cliccate sulla PAGINA FACEBOOK della pellicola per rimanere sempre aggiornati!

Fonte: THR


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Julia Butters da C’era una volta a Hollywood al biopic di Spielberg 16 Giugno 2021 - 10:30

L'attrice, attualmente impegnata sul set di The Gray Man dei fratelli Russo, sarà la sorella del protagonista, ispirato a Steven Spielberg

Morbius farà parte del MCU? Secondo Tyrese Gibson sì, ma la Sony smentisce 16 Giugno 2021 - 10:09

Nelle ultime ore Morbius, il cinecomic con Jared Leto basato sull’omonimo vampiro della Marvel, è tornato alla ribalta.

Bullet Train – Sony fissa l’uscita americana per aprile 2022 16 Giugno 2021 - 9:45

Bullet Train, l'atteso action di David Leitch con Brad Pitt e altre star, uscirà l'8 aprile 2022 nelle sale americane, stesso giorno di Sonic 2 e The Northman.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.