L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Hunger Games – La Ragazza di Fuoco, nuova foto con Katniss che abbraccia la sorellina

Di Valentina Torlaschi

Mancano 3 giorni abbondanti alla presentazione domenica notte durante gli Mtv Movie Awards 2013 del primo teaser trailer di Hunger Games – La Ragazza di Fuoco, il sequel di Hunger Games diretto da Francis Lawrence (Io Sono Leggenda) tratto dal secondo romanzo della trilogia di Suzanne Collins. Dopo il successo del primo capitolo con protagonista l’eccezionale Jennifer Lawrence nei panni della combattiva Katniss, l’attesa è davvero alta. Un’attesa che viene ora scandita dal conto alla rovescia lanciato dal nuovo sito TheHungerGamesExplorer.com dove i fan possono condividere la pagina su Facebook e su Twitter (utilizzando l’hashtag #HungerGamesExplorer) in modo da sbloccare man mano diversi contenuti inediti. Tra questi, ecco una nuova immagine ufficiale che mostra l’eroina Katniss abbracciare l’indifesa sorellina Prim (Willow Shields).

Enorme successo in patria (con oltre 400 milioni di dollari incassati), ma anche nel mondo, il primo capitolo ha posto la prima pietra di un franchise che ci accompagnerà fino al 2015 e che comprende quattro pellicole. In questo secondo episodio che va sotto il titolo di  Hunger Games – La Ragazza di Fuoco tornano, oltre alla già citata Katniss interpretata dal premio Oscar Jennifer Lawrence, anche Peeta (Josh Hutcherson) e altri protagonisti della prima pellicola, insieme a tanti nuovi volti tra cui spiccano Philip Seymour HoffmanSam Claflin e Jeffrey Wright.

Hunger Games – La Ragazza di Fuoco uscirà in Italia in contemporanea con gli USA il 21 novembre 2013. QUI trovate la fanpage italiana su Facebook. Tornate a trovarci per scoprire quali nuovo materiali inediti saranno rilasciati nei prossimi giorni sul sito TheHungerGamesExplorer.com e nel frattempo, potete leggere qui quali sono i nostri 5 momenti che vogliamo intravedere nel trailer.

Fonte: TheHungerGamesExplorer.com

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Antlers: un nuovo, terriricante trailer per l’horror prodotto da Guillermo del Toro 23 Ottobre 2019 - 21:30

Ecco un nuovo, inquietante trailer di Antlers, l'horror prodotto da Guillermo del Toro e diretto da Scott Cooper, in arrivo nelle nostre sale nel 2020.

C’era una volta a… Hollywood torna nei cinema americani in versione estesa 23 Ottobre 2019 - 21:00

Il nuovo film di Quentin Tarantino tornerà con dieci minuti in più

Shia LaBeouf e Vanessa Kirby protagonisti di Pieces of a Woman 23 Ottobre 2019 - 20:30

Le due star saranno protagoniste del dramma diretto dall'ungherese Kornél Mundruczó

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – UFO 23 Ottobre 2019 - 12:00

UFO, la storia di come il papà dei Thunderbirds ha immaginato un futuro pieno di parrucche viola.

Galline in Fuga 2: il sequel del film Aardman sta per diventare realtà! 22 Ottobre 2019 - 15:30

Galline in Fuga 2, sequel del film animato in stop-motion del 2000, è entrato ufficialmente in fase di post-produzione! La Aardman riuscirà a riportare in auge il brand, oppure si tratta di un tentativo fuori tempo massimo?

7 cose che forse non sapevate su Hello Sandybell! 22 Ottobre 2019 - 10:00

La cugina giapposcozzese di Pippi Calzelunghe, Lost in Translation e gli schiaffi da censura. Sette curiosità su Hello Sandybell.