L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Hunger Games – La Ragazza di Fuoco: 5 momenti che vogliamo intravedere nel trailer!

Di Leotruman

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER MINORI SULLA TRAMA DEL FILM

Domenica notte durante gli Mtv Movie Awards 2013 sarà trasmesso il primo teaser trailer di Hunger Games – La Ragazza di Fuoco, il sequel di Hunger Games diretto da Francis Lawrence (Io Sono Leggenda) tratto dal secondo romanzo della trilogia di Suzanne Collins.

Enorme successo in patria (con oltre 400 milioni di dollari incassati), ma anche nel mondo, il primo capitolo ha posto la prima pietra di un franchise che ci accompagnerà fino al 2015 e che comprende quattro pellicole.

Tornano Katniss (il premio Oscar Jennifer Lawrence) e Peeta (Josh Hutcherson), e altri protagonisti della prima pellicola, insieme a tanti nuovi volti tra cui spiccano Philip Seymour HoffmanSam Claflin e Jeffrey Wright.

Quanto sarà lungo il filmato, e cosa mostrerà della pellicola? Ci sono alcune scene e personaggi che speriamo già di intravedere in questo primo trailer. Ecco quelli più attesi!

Hunger Games Donald Sutherland foto dal film 1

1) Il Presidente Snow al Villaggio dei Vincitori

Vi ricordate l’ultima scena di Hunger Games, con il Presidente Snow (Donald Sutherland) arrabbiato e umiliato dal gesto di Katniss e Peeta (il finto tentativo di suicidio in diretta tv)? La vendetta è un piatto che va servito freddo, e Snow si presenta a sorpresa al Villaggio dei Vincitori del Distretto 12, dove Katniss vive con la madre e la sorella Prim. È preoccupato perché il loro gesto ha generato sentimenti rivoluzionari tra gli abitanti dei vari distretti: ogni rivoluzione nasce da una scintilla. Le ordina di convincere gli abitanti di Panem che il suo gesto non era un segno di sfida, ma semplicemente un atto di amore per Peeta.

In pochi istanti la vita di Katniss ritorna ad uno stato di tensione e forte preoccupazione, in particolare per i suoi cari.

2) Il Tour dei Vincitori

Il vincitore degli Hunger Games è tradizione compia un tour per i dodici Distretti di Panem, che si conclude a Capitol City. Per la prima volta sono due i vincitori, e Katniss e Peeta partiranno dal proprio Distretto 12 per risalire fino alla capitale dello stato. Il tour permetterà loro di capire che la rivoluzione degli abitanti di Panem è alle porte.

3) L’annuncio dell’Edizione della Memoria (Quarter Quell)

Ogni 25 anni si tiene un’edizione “giubilare” degli Hunger Games. La tipologia dell’edizione viene selezionata da una serie di buste preparate ai tempi dell’istituzione dei giochi. Viene letta la busta contrassegnata con il numero 75: “Nel 75esimo anniversario, affinché i ribelli ricordino che anche il più forte tra loro non può prevalere sulla potenza di Capitol City, i tributi maschio e femmina saranno scelti tra i vincitori ancora in vita.

Nel distretto 12 gli unici vincitori sono Katniss per il sesso femminile, e Peeta e Haymitch per quello maschile.

4) Finnick Odair

Finnick Odair è uno dei personaggi chiave del secondo libro. Viene descritto come un “bellone dalla chioma color bronzo” del Distretto 4, incoronato dieci anni prima quando aveva solo 14 anni, una sorta di leggenda vivente. Alto, atletico, con la pelle dorata e due occhi incredibili, vinse la sua edizione grazie a una dose spropositata di doni arrivati dagli sponsor e un tridente con il quale uccisi quasi tutti gli altri tributi. Al party iniziale si presenta praticamente nudo, vestito solamente con una rete: lo vedremo realmente così nel film?

Taylor Kitsch, Armie Hammer, Hunter Parrish e Garrett Hedlund sono stati associati alla parte, andata poi a Sam Claflinvisto nel quarto Pirati dei Caraibi e in Biancaneve e il Cacciatore.

5) La nuova Arena

Senza svelare i veri segreti che nasconde, possiamo per ora dire che la nuova Arena è una giungla tropicale con al centro un lago e un’isola dove è posizionata la cornucopia (QUI sopra un’immagine del parco acquatico utilizzato per alcune riprese). Apparentemente, a parte il caldo torrido, non sembrano esserci differenze con la foresta vista nella 74esima edizione.

Apparentemente…

Avete letto il romanzo? Qual è la scena che attendete più vedere o il vostro personaggio preferito?

Hunger Games – La Ragazza di Fuoco uscirà in Italia in contemporanea con gli USA il 21 novembre 2013. QUI trovate la fanpage italiana su Facebook.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: Belle supera i ¥3 miliardi e l’incasso di Mirai di Hosoda 1 Agosto 2021 - 1:15

Belle di Mamoru Hosoda supera i ¥3 miliardi al Box Office giapponese e l'intero incasso di Mirai. Il film riceverà il 3 agosto il Locarno Kids Award. Buoni debutti per Crayon Shin Chan 29 e Fate/Grand Order 3

Box Office USA: Jungle Cruise apre con $13.378M, Green Knight con $2.878M 31 Luglio 2021 - 23:59

Jungle Cruise e The Green Knight superano le previsioni degli analisti con il loro debutto al box office americano, conquistando rispettivamente i primi due posti

Awkwafina e Sam Rockwell doppieranno The Bad Guys della DreamWorks 31 Luglio 2021 - 19:00

DreamWorks ha annunciato i doppiatori, tra cui Awkwafina e Sam Rockwell, del lungometraggio animato The Bad Guys in arrivo nel 2022.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.