Condividi su

10 aprile 2013 • 14:01 • Scritto da Filippo Magnifico

Elysium – Il trailer italiano del film sci-fi diretto da Neill Blomkamp

Ecco il trailer italiano di Elysium, il secondo film di Neill Blomkamp, regista dell’acclamato District 9, che farà il suo ingresso nelle sale italiane per settembre 2013. Nel cast del film ci sono Sharlto Copley, William Fichtner, Matt Damon, Wagner Moura ed Alice Braga...
Post Image
0

Matt Damon Elysium Foto Dal Film 01

HD Magazine presenta in esclusiva il trailer italiano di Elysium, il secondo film di Neill Blomkamp, regista dell’acclamato District 9. Il video arriva a poche ore di distanza da quello in versione originale e mostra Matt Damon, protagonista di una storia fantascientifica che, già dal trailer, si distingue per una marcata connotazione “politica” proprio come la precedente pellicole diretta da Blomkamp. Inutile dire che se le premesse sono queste ci attende un gran bel film, in un’annata cinematografica caratterizzata da una riscoperta del cinema di genere.

Questa la sinossi del film:

Nell’anno 2154 esistono due classi di persone: quelle molto ricche vivono su una lussuosa stazione spaziale chiamata Elysium, e tutti gli altri, che vivono sul pianeta Terra ormai sovrappopolato e in rovina.

Il segretario Rhodes (Jodie Foster), un alto ufficiale del governo, si prepara a rafforzare le leggi anti-immigrazione per preservare lo stile di vita dei cittadini di Elysium. Questo non riesce a fermare le popolazioni della Terra dal cercare di entrare in ogni modo possibile.

Quando lo sfortunato Max (Matt Damon) viene messo all’angolo, accetta di intraprendere una rischiossissima missione che, se avrà successo salverà non solo la sua vita ma potrebbe riportare uguaglianza in questi due mondi in forte contrapposizione.

Nel cast di Elysium, che farà il suo ingresso nelle sale italiane per settembre 2013, ci sono anche William Fichtner, Sharlto Copley (che ha già collaborato con il regista in District 9) e Wagner Moura. Potete recuperare tutte le news sul film cliccando sul riquadro sottostante.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *