L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
CinemaCon 2013 – La Warner presenta il listino 2013 e i trailer di Gravity e dell’Uomo D’Acciaio

CinemaCon 2013 – La Warner presenta il listino 2013 e i trailer di Gravity e dell’Uomo D’Acciaio

Di Marlen Vazzoler

Il 2013 non è partito molto bene per la Warner Bros, a causa dei deludenti risultati al botteghino di Il cacciatore di giganti, Gangster Squad, Beautiful Creatures, Bullet To The Head e Burt Wonderstone. Fortunatamente la situazione si è ribaltata la scorsa settimana con il successo di critica e di pubblico al botteghino americano del film 42, co-prodotto con la Legendary Pictures. Il capo della distribuzione della Warner, Dan Fellman, ha commentato l’andamento dello studio, non facendosi sfuggire un’analogia con il mondo del baseball.

“La coerenza è sempre stata una caratteristica della Warner Bros Pictures, ma anche il giocatore più costante può colpire alcuni falli. Ma siamo stati felici di aver fatto un home run lo scorso fine settimana con 42, un film straordinario su un uomo straordinario, che rende omaggio al leggendario Jackie Robinson”.

Dopo aver ricordato che la Warner è l’unico studio ad aver incassato, per dodici anni di fila, un miliardo di dollari al botteghino e la celebrazione, quest’anno, dei novant’anni dello studio, è iniziato finalmente il pannello al CinemaCon di Las Vegas, dove è stato mostrato l’intero listino del 2013.

Il primo film ad essere presentato è stato Il grande Gatsby, introdotto da un video pre-registrato del regista Baz Luhrmann, impegnato a dare gli ultimi ritocchi alla pellicola che aprirà il Festival di Cannes. Lurhmann ha spiegato di essere stato ispirato nell’uso del 3D, quando ha visto una proiezione in 3D del film di Hitchcock degli anni cinquanta, Il delitto perfetto, anche se il più grande effetto speciale del film è la recitazione. È poi partito una sorta di trailer esteso, in cui si può ascoltare la versione di ‘Will You Still Love Me?’ di Lana Del Rey.

Il presidente della Warner, Jeff Robinov ha poi alleggerito l’umore in sala con l’introduzione di Todd Philips.

“Credeteci o no, c’è stato un tempo in cui avere una sbornia non era considerata una gran cosa”.

Phillips ha aggiunto, dopo alcune battute:

“Penso che le commedie debbano essere viste nei cinema con gruppi di persone che possano ridere insieme”.

E quando gli è stato chiesto un commento sul fatto che la sua pellicola debutterà al cinema, contro Fast & Furious 6, ha spiegato che non pensa che sarà un problema la concorrenza contro la pellicola di Justin Lin. “Avanti sono Vin Diesel e The Rock!”. Come girato è stato mostrato l’ultimo trailer di Una notte da leoni 3 che potete rivedere qui.

Snyder è apparso sul palco per introdurre il nuovo trailer di L’Uomo D’Acciaio, che potete vedere qui, che verrà distribuito nei cinema americani assieme alle copie di Oblivion.
Il regista ha poi detto alla folla:

“Ovviamente non c’è competizione tra super eroi, ma se ci fosse, vincerebbe. Mi dispiace dover dire questo adesso, ma abbiamo girato su film e in formato anamorfico. Abbiamo voluto dare ai vostri cinema una grande esperienza cinematografica”.

Snyder ha poi ringraziato Christopher Nolan nell’averlo aiutato a indirizzarlo nella giusta direzione per il film, durante il loro primo incontro.

Guilermo del Toro ha mostrato lo stesso video di Pacific Rim, presentato al WonderCon, di cui potete leggere qui il resoconto.

Noam Murro ha mostrato in anteprima il primo girato di 300: Rise of an Empire, incentrato principalmente sulla costruzione delle armate di Artemisia (Eva Green) e di Xerxes (Rodrigo Santoro). Sono state intravisti anche alcuni accenni delle gigantesche battaglie marine, in cui si vedono centinaia di imbarcazioni nell’oceano, e un guerriero a cavallo che salta di nave in nave mentre continua a combattere.

Per The Conjuring è stato mostrato l’ultimo trailer, che potete rivedere qui.

Il pubblico in sala ha accolto positivamente il primo girato del film We’re the Millers di Rawson Marshall Thurber, che molto probabilmente otterrà un rating R.

Le risate più grasse sono state ottenute da una scena in cui compare il personaggio di Ed Helms, circondato da un acquario grande quanto il muro. Helms si vanta di aver appena aggiunto un orca, che si intravede sullo sfondo, mentre attacca e divora tutte le altre creature che si trovano nella vasca, compreso uno squalo.
Chi ha apprezzato Jennifer Aniston in Come ammazzare il capo e vivere felici, rimarrà soddisfatto anche da questa interpretazione in cui riesce a convincere dei trafficanti messicani che è veramente una spogliarellista, dopo aver improvvisato una routine in biancheria intima.

La pellicola di Denis Villeneuve, Prisoners, è ancora in produzione, ma è stata presentata una scena completa che spiega la trama del film, dal look tetro e realistico.

Diversi personaggi sono riuniti per il Ringraziamento, ma ben presto si scopre che due bambine sono scomparse dall’abitazione. Dal momento che le ragazze erano stati viste in prossimità di un misterioso camper parcheggiato fuori dalla loro casa, il padre di una delle due ragazze, Keller Dover (Hugh Jackman) decide di trovarle prima che sia troppo tardi.
In una scena chiave vediamo Dover in auto con il detective Loki (Jake Gyllenhaal) mentre discutono il caso, sul punto del collasso per la preoccupazione, Sa che se le ragazze non verranno trovate entro una settimana, molto probabilmente non verranno più trovate. Loki cerca di calmare Dover, ricordandogli che non è ancora passata una settimana, ma sono già al sesto giorno.

La presentazione si è conclusa con l’anteprima del trailer di Gravity, di cui potete leggere qui la descrizione e da un messaggio speciale di Peter Jackson, che si scusa di non aver del girato finito di Lo Hobbit: La desolazione di Smaug. Ma ha mostrato delle scene del dietro le quinte in cui si sono intravisti Legolas (Orlando Bloom) e Tauriel (Evangeline Lilly). Il regista ha poi aggiunto che nelle prossime settimane dovrebbe essere pronto il primo trailer.
A differenza dell’anno scorso, lo studio è stato più accorto nella sua presentazione, mostrando pochissimo girato, forse per evitare il ripetersi delle reazioni negative comparse l’anno scorso dopo la visione del girato in 48 fps di Un viaggio inaspettato.

Fonti Deadline, THR, CS


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Locarno 2021: Beckett con John David Washington sarà il film di apertura, foto e poster 24 Giugno 2021 - 20:53

Prima immagine di John David Washington in fuga nel thriller Beckett che aprirà la 74a edizione del Festival di Locarno. Dal 13 agosto sarà su Netflix

Loki: un nuovo video dedicato a Sylvie ci offre un assaggio del prossimo episodio 24 Giugno 2021 - 20:41

La Marvel ha diffuso una nuova featurette di Loki. Il video è dedicato a Sylvie, la Variante interpretata da Sophia Di Martino

Star Wars: The Bad Batch, il nuovo teaser svela i prossimi episodi 24 Giugno 2021 - 20:30

Disney+ svela alcune scene dei prossimi otto episodi, che porteranno la prima stagione alla conclusione

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)