L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

X-Men: Days of Future Past – James McAvoy sembra confermare la presenza di Nightcrawler – Update

Di Marlen Vazzoler

Update: SuperHeroHype conferma che Alan Cumming non riprenderà il ruolo di Nightcrawler in X-Men: Days of Future Past. Di seguito potete leggere l’articolo originale.

La partecipazione di un altro membro del cast originale della franchise degli X-Men, sembra esser stata confermata da uno dei protagonisti del film James McAvoy. In un’intervista radiofonica a Heat Radio, l’attore ha citato anche Alan Cumming (Nightcrawler) tra i membri che faranno parte del cast.

“È enorme, il cast è enorme. Ci sono io, [Michael Fassbender, Jennifer LawrenceNicholas Hoult torneranno, e sta sbocciando in modo massiccio [in America]. Patrick Stewart, Ian McKellen, Halle Berry, Alan Cumming, Peter Dinklage ho sentito menzionare – non so se quello che sta succedendo – ‘Il grande’, Jackman ci sarà, è enorme, 7 piedi e 5””.

Ha concluso scherzando, McAvoy. Potete sentire la citazione al punto 4,42:

La notizia non è stata ancora confermata ufficialmente da Singer, che nel frattempo ha postato su Twitter una nuova foto scattata sul set, in cui lo vediamo pianificare una o più battaglie lungo il corso del film.

Parlando con Digital Spy, il regista ha parlato della dinamica del rapporto nel nuovo film, tra Magneto e Charles Xavier.

“Abbiamo a che fare con [entrambi i Magneto] perché ho sia Ian McKellen e Michael Fassbender. Nella film ci occuperemo di entrambe le parti e [dei loro] punti di vista ed [il film] esplorerà davvero il rapporto tra Xavier e Magneto e l’evoluzione di quel rapporto, da quando è iniziato a dove sta andando”.

Singer ha poi aggiunto che approccerà la pellicola con lo stesso stile con cui ha lavorato nelle pellicole precedenti.

“Ho un certo stile quando approccio i film degli X-Men. Questa sarà una tela molto più grande. Si svolge durante molteplici linee temporali e c’è un cast enorme e ci sono anche altre tecnologie e roba del genere. Ci sono alcuni aspetti di fantascienza che non abbiamo ancora visto nei film degli X-Men. Probabilmente porterò un po’ del tono della vecchia scuola, in questo. Sono molto entusiasta per questo film [e pronto] a iniziare”.

L’interprete di Bobby/Iceman, Shawn Ashmore, ha anticipato in una conversazione con EW che Future Past esplorerà il rapporto tra il suo personaggio e Rogue (Anna Paquin), inoltre ha aggiunto che durante le negoziazioni, gli è stata fatta una descrizione generale del personaggio e della sua storia.

“So com’è la mia parte a grandi linee. Non vedo l’ora. Sono così entusiasta. Il fatto che non solo mi riunirò e potrò interagire con molti degli attori dei tre film originali, ma ci sarà anche una combinazione di questi due mondi, e abbastanza incredibile”.

Infine la voce secondo la quale Apocalisse comparirà nel film, potrebbe esser stata in qualche modo confermata da Singer, non vocalmente ma tramite il suo linguaggio del corpo. Dato che il film parlerà del destino e sono circolate delle voci sulla possibile presenza di Apocalisse, un antico e malvagio mutante di 5000 anni fa che negli ultimi fumetti è stato clonato nelle vesti di un bambino che frequenta la Jean Grey School, Brendon Connelly di Bleeding Cool ha chiesto al regista se il mutante comparirà nel film. La sola menzione di Apocalisse, ha fatto cambiare faccia al regista. Il giornalista ha pressato Singer chiedendogli se considererebbe l’uso del personaggio nei film, sopratutto in Future Past. Singer ha spiegato che non può dire niente e quando Connelly gli ha chiesto se la realizzazione del mutante avrebbe richiesto la performance capture, ancora più nervosamente ha risposto:

“È così che inizia, quando qualcuno comincia a mettere insieme dei piccoli pezzi…”.

Vedremo Apocalisse in Future Past? Sembra proprio di si.
Scritto da Simon KinbergX-Men: Days of Future Past si svolge nell’arco narrativo di Giorni di un futuro passato del 1981, ambientato in un futuro alternativo distopico in cui gli USA sono dominati dalla Sentinelle e i mutanti vivono in campi di concentramento, un’adulta Kitty Pryde torna indietro nel tempo e impedisce un assassinio causato dalla Fratellanza che scatenerà una catastrofica isteria anti-mutanti. La trama alterna scene nel futuro e nel presente. Il film uscirà nelle nostre 18 luglio del 2014. Per rimanere informati sulla produzione del film seguite le news dal blog.

Fonti soundcloud, Bryan Singer, Digitalspy, Entertainment Weekly, bleedingcool, superherohype

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dexter: il revival proseguirà per più di una stagione? Risponde Michael C. Hall 9 Marzo 2021 - 11:30

Il revival di Dexter durerà una sola stagione? Secondo il protagonista Michael C. Hall il ritorno della serie potrebbe accompagnarci per più tempo del previsto.

Kung Fu: ecco il trailer del reboot targato The CW 9 Marzo 2021 - 10:45

Ecco il trailer di Kung Fu, reboot al femminile della classica serie con David Carradine, che vede Olivia Liang nel ruolo della protagonista.

Il governo pensa a misure più restrittive, in dubbio la riapertura dei cinema 9 Marzo 2021 - 10:33

Per far fronte alla risalita della curva verranno varate nuove misure, tra cui un probabile lockdown nei weekend

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.