L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Spielberg adatterà per la tv il Napoleone (mai girato) di Kubrick

Di Valentina Torlaschi

Napoleone, ovvero quel film dalle dimensioni kolossali su cui l’ineguagliabile Stanley Kubrick ha lavorato, con la sua nota maniacale passione, per anni. Film che poi non è mai riuscito a realizzare. Tra i progetti incompiuti di uno fra i più grandi registi della storia del cinema che con solo 13 film esplorò ogni genere (dall’horror di Shining alla fantascienza di 2001 Odissea nello spazio passando per il film in costume di Barry Lindon, solo per citare alcuni titoli) e impresse in maniera indelebile l’immaginario della VII arte, uno dei più noti e sfortunati era appunto una pellicola sul controverso imperatore francese.
Kubrick scrisse la sceneggiatura di Napoleone nel 1961 e agli inizi degli anni ’70 avrebbe dovuto dirigere il film per la MGM ma poi, complice un fiasco al botteghino del “similare” (per argomento) Waterloo di Sergey Bondarchuk, lo Studios bloccò la produzione.

Ora però il progetto di Kubrick su Napoleone potrebbe risuscitare grazie, ancora una volta, a Steven Spielberg. Dopo A.I. – Intelligenza Artificiale, il regista di Lincoln potrebbe quindi prendere in mano un altro film incompiuto di Kubrick: in occasione di un’intervista al canale francese Canal+,  Spielberg ha infatti dichiarato di essere al lavoro su quella sceneggiatura originale di Napoleone scritta da Kubrick per farne una mini-serie per la tv e non un film per il grande schermo come in realtà aveva mente l’autore di Arancia Meccanica.

Morto nel 1999, Stanley Kubrick era ben noto per la sua estrema (estremista?) ritrosia che lo portava a non farsi mai vedere in pubblico e a vivere, con la sola sua famiglia, nella blindatissima casa nei pressi di Londra: Spielberg è stato uno dei pochi eletti che riuscì a guadagnarsi l’amicizia e la fiducia del maestro.

Ricordo infine che Steven Spielberg è stato recentemente nominato Presidente della Giuria del prossimo Festival di Cannes. Al momento non è chiaro quali saranno le tempistiche del progetto di questa mini-serie su Napoleone e, soprattutto, se questa avrà o meno la priorità su Robopocalypse.

Fonte: Canal+

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League: la genesi e i segreti della Snyder Cut raccontati da Zack Snyder 26 Febbraio 2021 - 11:48

Il regista ha raccontato a Vanity Fair i retroscena del director's cut più atteso di tutti i tempi

The Division: Rawson Marshall Thurber dirigerà l’adattamento del videogame per Netflix 26 Febbraio 2021 - 11:30

Il regista di Red Notice è stato scelto per sostituire David Leitch, che rimarrà a bordo come produttore

Titans 3 – Ecco Damaris Lewis con il costume di Blackfire 26 Febbraio 2021 - 10:45

HBO Max ha svelato le prime immagini che ritraggono Damaris Lewis con il costume di Blackfire nella terza stagione di Titans.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.