L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Scorsese e la Miramax progettano una serie tv di Gangs of New York

Scorsese e la Miramax progettano una serie tv di Gangs of New York

Di Valentina Torlaschi

Il personalissimo e tostissimo dramma storico che Martin Scorsese diresse nel 2002 e che va sotto il titolo di Gangs of New York diventa ora una serie Tv. Un approdo, quelle al piccolo schermo, che sembra abbastanza naturale vista la grandezza del materiale narrativo a disposizione: il film che raccontava delle feroci e sanguinarie rivalità tra gang nella New York del 19° secolo era del resto frutto di un lavoro di accurata documentazione portato avanti per anni (se ne parla dagli anni ’80) dallo stesso regista e che aveva come fulcro principale il libro The Gangs of New York: An Informal History of the Underworld (1928) di Herbert Asbury.

Scorsese ha lavorato a questa storia per circa 20 anni, e quindi possiamo stare tranquilli che di materiale per una  trasposizione televisiva ce ne sia in abbondanza. Da quel che riporta The Wrap, la versione di Gangs of New York per il piccolo schermo racconterà delle vicende e delle guerre criminali tra band rivali non solo nella Grande Mela ma anche nelle città di Chicago e New York. Ecco cosa ha dichiarato lo stesso Scorsese per mezzo di un comunicato stampa:

Questo periodo ed epoca della storia e della tradizione americana è ricco di personaggi e storie che non si possono pienamente esplorare in un film di due ore. Una serie televisiva ti offre tempo e libertà creativa per far rinascere questo mondo

La prima incursione di Martin Scorsese nell’universo televisivo risale a quando diresse il pilot per Boardwalk Empire per la HBO, serie di cui è anche executive producer. È abbastanza probabile, come anche sottolinea Collider, che il regista e la Miramax svilupperanno il progetto per la stessa HBO.

La realizzazione di un film imponente come Gangs of New York era stata estremamente faticosa: tenete conto che la New York dell’epoca, le sue strade, case, bar, tutta la città insomma, era stata ricreata interamente in uno degli studi di Cinecittà a Roma e non in post-produzione digitale. Una produzione faticosa che affrontò inevitabilmente lungo il percorso ritardi nelle riprese, sforamenti di budget, accesi litigi con Harvey Weinstein. Insomma un cammino davvero arduo e tortuoso che portò comunque a un film unico del suo genere. Un film, tra l’altro, che vanta un cast di spessore che per l’occasione ha dato il meglio di sé: da Leonardo DiCaprio a Cameron Diaz ma soprattutto l’immenso Daniel Day-Lewis. Per ricordarvene la grandezza, vi riproponiamo il trailer del film:

Fonte:  The Wrap

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League: una nuova clip della Snyder Cut ripercorre le origini del super gruppo 27 Febbraio 2021 - 21:51

Durante l’IGN Fan Fest, è stato mostrato un nuovo assaggio della Snyder Cut di Justice League, il cui vero titolo è Zack Snyder’s Justice League.

Cobra Kai: iniziate le riprese della stagione 4 27 Febbraio 2021 - 20:00

Le riprese della stagione 4 di Cobra Kai sono ufficialmente iniziate e con l’annuncio arrivano anche alcuni aggiornamenti sul cast della serie.

Leonardo: la serie su Da Vinci con Aidan Turner dal 23 marzo su Rai1 e Rai Play 27 Febbraio 2021 - 19:00

Leonardo, la serie su Leonardo Da Vinci ideata da Frank Spotnitz e interpretata da Aidan Turner, arriverà in Italia il prossimo 23 marzo su Rai1 e Rai Play.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.