L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sam Mendes NON sarà il regista di Bond 24

Di Valentina Torlaschi

Skyfall Sam Alexander Mendes dalla Premiere Londinese - Foto 1

La doccia fredda arriva da Empire: Sam Mendes NON dirigerà più Bond 24, ossia il prossimo capitolo del franchise con protagonista l’agente con licenza di uccidere 007. È vero, il suo nome non era stato ancora confermato ufficialmente ma i rumor davano il suo ritorno dietro la macchina da presa sicuro al 75%. Niente, ha prevalso quel 25% che non ti aspetti e ora la produzione dovrà mettersi alla ricerca di un nuovo regista. Un vero peccato perché con Skyfall, l’autore inglese aveva confezionato un prodotto spettacolare e raffinato al tempo stesso, un film elegante e commerciale che è arrivato ad incassare più di 1,1 miliardi di dollari nel mondo.

Ma quali sono state le ragioni di questo rifiuto? Facciamo rispondere lo stesso Mendes riportandovi le sue dichiarazioni rilasciate ad Empire:

È stata una decisione davvero difficile da prendere ed è stato difficile rifiutare l’offerta generosa di Michael e Barbara (Broccoli, ndr.) di dirigere un altro Bond movie. Essere il regista di Skyfall è stata una delle migliori esperienze professionali della mia vita. Ma ora ho da fare in teatro e con altri impegni come la produzione di Charlie e la Fabbrica di Cioccolato e di Re Lear. Impegni che necessitano della mia piena attenzione per tutto il corso del prossimo anno e oltre.

Il regista 47enne lascia però una porta aperta sottolinenado che il suo non è un addio definitivo alla saga di 007: nel futuro, a distanza di anni, Mendes potrebbe anche tornare a dirigere un Bond-movie come già successo a Martin Campbell (i cui GoldenEye Casino Royale sono rispettivamente del 1995 e del 2006). “Sono onorato di aver fatto parte della famiglia di James Bond. Spero davvero tanto di lavorarci di nuovo in futuro” ha infatti dichiarato lo stesso Mendes.

Sceneggiato sempre da John Logan, Bond 24 è ufficialmente alla ricerca di un nuovo regista. Idee? Ipotesi? Sopposizioni di nomi?

La pre-produzione del film potrebbe iniziare già entro la fine dell’anno o al massimo per l’inizio del 2014. Per il momento, ricordo che Skyfall è disponibile in DVD e Blu-ray.


Fonte: Empire

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lost city of D: Brad Pitt avrà un cameo nel film con Sandra Bullock 15 Aprile 2021 - 23:38

Dopo il cameo di Sandra Bullock in Bullet Train, è la volta di Brad Pitt che farà una piccola apparizione in Lost City of D

Cosmic Sin: su Prime Video l’action fantascientifico con Bruce Willis e Frank Grillo 15 Aprile 2021 - 21:45

Su Amazon Prime Video arriva Cosmic Sin, un nuovo action fantascientifico che vede nel cast l’inossidabile Bruce Willis e un altro volto noto del cinema d’azione, Frank Grillo.

The Underground Railroad: il trailer della serie Amazon di Barry Jenkins 15 Aprile 2021 - 21:00

Arriverà il 14 maggio su Amazon Prime Video la serie del regista di Moonlight

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.