L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La recensione di “The Host”, il nuovo film da un libro della Meyer

Di

Saoirse Ronan si presenta come una delle giovane attrici più promettenti del panorama cinematografico dopo questa ottima interpretazione in The Host. Noi di screenweek l’abbiamo visto per voi. Ecco la recensione.

the host

Saoirse Ronan è la giovane protagonista del nuovo film tratto da un libro di Stephanie Meyer. Abbandonati vampiri e licantropi siamo ora in un mondo futuro invaso dagli alieni… Ecco la recensione:

Ci troviamo in un futuro non meglio precisato, dove un’evoluta razza di alieni chiamati Animeha invaso la Terra. A loro non sono servite astronavi o armi di distruzione di massa per farlo, in quanto sono degli essere grandi pochi centimetri, che si annidano dolcemente nel tronco encefalico degli umani. Sono dei parassiti fondamentalmente, ma il loro scopo non è sfruttare le risorse del pianeta: al il contrario vogliono portare equilibrio e pace nella popolazione, che viene trasformata in una massa di individui pacifici, che seguono e rispettano alla lettera le regole e convenzioni sociali.

Un mondo perfetto, dove però esistono ancora una manciata di ribelli non posseduti, che si possono riconoscere tra loro per non avere un alone azzurrognolo attorno alla pupilla oculare. Quando però l’aliena Wanderer (Viaggiatore, vagabondo) invade l’umana Melanie (Saoirse Ronan), la sua mente fa resistenza aprendole involontariamente l’accesso ai suoi ricordi. A sorpresa l’aliena decidhttp://tweens.screenweek.it/wp-admin/post-new.phpe di aiutarla Melanie a ritrovare i suoi cari, tra cui l’amato Jared (Max Irons) e il fratello Jamie. La razza delle Anime non è però universalmente pura, e la cercatrice Terra (Diane Kruger) si metterà ossessivamente sulle sue tracce: la brama di potere e di controllo completo è infatti universale, e nessuna razza (anche se in percentuale di soggetti variabile) vi sfugge.

Per leggere tutta la recensione andate qui.

the host

Saoirse Ronan intervistata da Teen.com racconta che se dovesse occupare un corpo vorrebbe occupare quello di Beyoncè! Magari in un momento in cui può rilassarsi 🙂

E voi quale corpo vorreste occupare?

//

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mission Impossible 7: Henry Czerny è Kittridge in una nuova foto 5 Marzo 2021 - 21:45

In Mission: Impossible 7 vedremo Henry Czerny di nuovo nel ruolo di Kittridge. Possiamo avere un’anteprima grazie a questa foto, pubblicata dal regista Christopher McQuarrie.

In with the Devil: Ray Liotta affianca Taron Egerton e Paul Walter Hauser nella serie Apple 5 Marzo 2021 - 21:00

L'attore sarà il padre del personaggio di Egerton, un ex poliziotto con amicizie altolocate

The Serpent dal 2 aprile su Netflix, il trailer della serie sul serial killer Charles Sobhraj 5 Marzo 2021 - 20:30

Ispirata a eventi reali, The Serpent narra la storia del truffatore seriale Charles Sobhraj e degli straordinari tentativi di assicurarlo alla giustizia.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.