L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

James Cameron dona il sottomarino Deepsea Challenger ad un istituto oceanografico americano

Di Marlen Vazzoler

A un anno dalla discesa di James Cameron nel punto più profondo della Fossa delle Marianne a bordo del sottomarino Deepsea Challenger, costato 10 milioni di dollari, il regista ha deciso di donare il mezzo al più grande centro di ricerca oceanografico degli USA, il Woods Hole Oceanographic Institution (WHOI).
La notizia è stata annunciata dall’istituto che utilizzerà il design del sottomarino e le sue innovazioni tecnologiche per costruire nuovi veicoli, che verranno usati per la ricerca nelle profondità dell’oceano. Cameron diventerà il nuovo consigliere dell’organo consultivo come parte dell’accordo per la consegna del sottomarino, che avverrà a giugno presso la sede dell’istituto che si trova a Cape Cod, in Massachusetts.
Ha dichiarato Cameron in un comunicato stampa congiunto:

I sette anni trascorsi per la progettazione e la costruzione del Deepsea Challenger sono stati dedicati per ampliare le opzioni disponibili per i ricercatori delle profondità oceaniche. Il nostro sub è un prototipo scientifico, e la nostra collaborazione con il Woods Hole Oceanographic Institution è un modo per fornire la tecnologia che abbiamo sviluppato per la comunità oceanografica.
WHOI è leader mondiale per le immersioni profonde, sia con e senza equipaggio. Sono stato informalmente associato al WHOI per più di 20 anni, e colgo l’occasione per formalizzare il rapporto con il trasferimento del sistema del sommergibile Deepsea Challenger e la piattaforma scientifica. WHOI è un luogo dove il sistema Deepsea Challenger sarà un programma vivo, vitale e dinamico per il futuro”.

Susan Avery, presidente e direttore del WHOI, ha aggiunto

“Il record d’immersione di Jim è stata fonte di ispirazione e ha contribuito a puntare i riflettori sull’importanza delle profondità del mare. Siamo di fronte a numerose sfide nel nostro rapporto con l’oceano, quindi è accresciuta l’urgenza di realizzare dei modelli innovativi. Partnership come questa rappresentano un nuovo paradigma e accelereranno il progresso della scienza oceanografica e dello sviluppo della tecnologia.
Ho un grandissimo rispetto per lui. È un fantastico pensatore. Ammiro il suo comando dei dettagli e il modo di vedere un quadro più ampio e [la capacità di] combinare entrambi in un modo unico”.

Cameron ha dichiarato che non vede l’ora di tornare a bordo del Deepsea Challenger, per una discesa di oltre sei miglia nella Fossa della Sirena, conosciuta col nome HMRG (Hawai’i Mapping Research Group), profonda 10732 metri. Lì l’anno scorso la sua squadra aveva avvistato uno sperone di roccia ricoperto di bizzarre macchie di microrganismi noti come tappeti microbici, una vita in mezzo al nulla.

È quello che succede sempre alla fine di una spedizione. Intravedi attraverso la porta che dovrai attraversare la prossima volta”,

ha spiegato Cameron.

Fonte NYTimes

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: la storia del Darkhold nel Marvel Cinematic Universe 7 Marzo 2021 - 20:00

Il Darkhold comparso in WandaVision non è affatto alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: ecco la sua storia all'interno dell'universo unito!

Nomadland – Uscita a rischio in Cina? 7 Marzo 2021 - 19:24

Chloe Zhao è stata al centro di una polemica di stampo nazionalista in Cina che ha portato a una censura legata al film Nomadland. La pellicola potrebbe rischiare l'uscita nelle sale cinesi

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.