L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Guardians of the Galaxy sarà ambientato per il 95% nello spazio e sarà un film stand-alone

Di Marlen Vazzoler

Nel numero 233 della rivista SFX, disponibile da domani nelle edicole americane, sarà presente uno speciale dedicato alla Fase Due della Marvel in cui il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha fornito dei succulenti dettagli sui film che comporranno questa fase.

Nell’intervista Feige ha spiegato che è errato definire cosmica la Fase Due, nel senso lato del termine, visto che solamente i film di Thor: The Dark World e Guardians of the Galaxy si adattano a questa definizione.

“Guardians e Thor sosterranno il peso maggiore del lato cosmico dell’universo, in particolare Guardians, che è ambientato per il 95% nello spazio. Credo che Iron Man 3 mostri l’altro lato della Fase Due, che è scavare più in profondità i personaggi. Lanciarli in un viaggio molto più personale. E Captain America mostrerà… Quello che mi entusiasma di Cap – da una parte anche per Iron Man 3 – è che tonalmente, è quasi un genere completamente diverso.
Shane Black ha descritto Iron Man 3 come una sorta di thriller politico di Tom Clancy, che mi piace molto. Abbiamo assunto i nostri registi per Cap perché amavano la nostra spiegazione sul fare un thriller politico degli anni settanta mascherato da un grande film sui supereroi. Come nel primo film – abbiamo ottenuto Joe Johnston perché abbiamo detto, ‘Vogliamo fare un film degli anni quaranta sulla seconda guerra mondiale, mascherato da un grande film sui supereroi’. Mi piace che stiamo facendo un sequel di un film che ha un genere completamente diverso da quello del primo film. Penso che sia divertente. E i fumetti lo fanno in continuazione”.

Sappiamo che Winter Soldier sarà ambientato nei giorni nostri, ma da quello che dice Feige, sembra che ci saranno diverse scene ambientate durante gli anni settanta, quando Cap era ancora intrappolato nel ghiaccio e Bucky era impegnato a lavorare per i russi col nome in codice Soldato d’inverno.

Parlando degli easter egg che saranno presenti alla fine di Iron Man 3 e Guardians of the Galxy, che si vocifera essere collegati dalla figura di Tony Stark, e l’uscita del film di Gunn prima di The Avengers 2, in molti abbiamo ipotizzato che la squadra comandata di Star Lord sarebbe apparsa nel prossimo film di Whedon per combattere contro Thanos. Ma Feige ha spiegato che il film di Guardians nonostante sia ambientato nello stesso universo degli altri film, sarà una storia per lo più a sé stante.

“Direi di no, [Guardians of the Galaxy non sarà una parte integrale di The Avengers 2, come gli altri film]. È un film molto più indipendente, è ambientato nello stesso universo. E quando siamo stati nell’altro lato di questo universo in altri film, è possibile vedere quelle stesse caratteristiche in Guardians, ma i Vendicatori non sono coinvolti con quello che sta succedendo là fuori in questo momento”.

A questo punto è necessario riprendere in mano la linea temporale della Fase Due:

Non sappiamo quando Winter Soldier e The Avengers 2 saranno ambientati, rispetto agli eventi di The Avengers, ma possiamo presupporre che accadranno dopo Thor 2, ambientato un anno dopo. Se Guardians non sarà una parte integrale di The Avengers 2, gli eventi che verranno narrati nel film, in che punto si collocheranno nella linea temporale della Fase Due? E il famoso cameo di Tony Stark, potrebbe comportare ad una possibile assenza di Tony da The Avengers 2, perché impegnato dall’altra parte della Galassia con i Guardiani?

The Guardians of the Galaxy uscirà negli Usa il 1° agosto 2014. Come sapete, questa seconda ondata di cinecomic, conosciuta come Fase 2, comprende Iron Man 3 (24 aprile 2013 in Italia), Thor: the Dark World (7 novembre 2013 in Italia), Captain America: the Winter Soldier (3 aprile 2014 in Italia) e si concluderà con The Avengers 2 (1 maggio 2015 in America). Per rimanere aggiornati sulla produzione del film seguite le News dal Blog.

Fonte SFX

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lost city of D: Brad Pitt avrà un cameo nel film con Sandra Bullock 15 Aprile 2021 - 23:38

Dopo il cameo di Sandra Bullock in Bullet Train, è la volta di Brad Pitt che farà una piccola apparizione in Lost City of D

Cosmic Sin: su Prime Video l’action fantascientifico con Bruce Willis e Frank Grillo 15 Aprile 2021 - 21:45

Su Amazon Prime Video arriva Cosmic Sin, un nuovo action fantascientifico che vede nel cast l’inossidabile Bruce Willis e un altro volto noto del cinema d’azione, Frank Grillo.

The Underground Railroad: il trailer della serie Amazon di Barry Jenkins 15 Aprile 2021 - 21:00

Arriverà il 14 maggio su Amazon Prime Video la serie del regista di Moonlight

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.