L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

G.I. Joe 3D – La Vendetta, in questo film il regista Jon Chu getta le basi per un possibile terzo capitolo

Di Marlen Vazzoler

Sappiamo che G.I. Joe 3D – La Vendetta ha portato diversi cambiamenti nella franchise, questa volta la storia è molto più realistica, grazie all’abbandono di quegli aspetti del primo film che sembravano usciti dalla serie animata. Durante l’anteprima londinese della pellicola, il regista Jon Chu ha spiegato come questo film ha permesso la costruzione di nuove fondamenta che non solo danno un nuovo tono alla franchise, ma potranno essere riprese in un eventuale seguito.

“In un certo senso, sono spaventato e sollevato allo tempo stesso… [ho avuto] un senso di responsabilità per raccontare… ci sono tante cose [da raccontare] sui G.I. Joe, so quello che vogliono i fan, perché lo sento ogni giorno. So quello che desiderano, e so quello che il nostro film ha, e quello che non ha, e quello che non siamo ancora stati in grado di fare. Stiamo costruendo le basi per un tono diverso, un’atmosfera diversa nel film, reinventando molte cose. Ma è solo l’inizio. Volete ancora di più il Comandante Cobra? Sì. Non c’è né abbastanza qui? È vero. Ma dobbiamo costruire delle radici, prima di passare attraverso tutto questo”.

Il regista spiega che questo film è servito per lo più come ponte di collegamento, tra il primo film e quello che potrebbe arrivare col terzo.

“Spero che sia la base per molte cose. Penso che il mondo dei G.I. Joe è grande, voglio dire, include anche Action Man… Scommetto che c’è un Action Man arrabbiato perché Londra è appena stata distrutta e lui vorrà un po’ vendicarsi.
Ci sono così tante cose, l’Isola dei Cobra e tutti i vari personaggi, anche se il nostro film, così com’è, ha anche troppi personaggi, quindi stiamo solo cercando di trovare un equilibrio. Abbiamo dovuto togliere un sacco di cose, consolidando o rivelando in un secondo momento nel film, rispetto a quanto avevamo inizialmente previsto, perché abbiamo dovuto… adattarci. Ci sono molte persone che hanno visto il primo film, molte persone che non hanno visto il primo film. Molte persone che non sanno nulla dei G.I. Joe, e molte persone che sanno molto sui G.I. Joe. Alcune persone che conoscono solamente le action figure da 12 pollici”.

Non sappiamo ancora se verrà realizzato un terzo film, e se Chu tornerà alla regia, ma il regista rivela cosa gli piacerebbe raccontare in un terzo ipotetico film.

“[Ti viene voglia di] raccontare così tante storie. Se mai dirigerò ancora una volta i G.I. Joe, vorrei raccontare la storia tra Scarlett e Snake Eyes, voglio raccontare la storia di Serpentor, e tutte queste cose folli, e quelle normali. Con un sequel, sei legato ad alcuni elementi che sono stati istituiti, e alle relazioni che sono state impostate. È stato molto importante per me, in questo [film], ripulire un po’ il mazzo, e mettere un paio di carte in ordine.
[…] Questo è il nostro primo passo. Se riusciremo ad ottenere un’altra opportunità, che mi auguro di si perché questa è stata sempre l’idea, che questo era l’inizio per la creazione di un mondo più grande dei Joe, nel quale forse, altri personaggi esistono in altri luoghi. Forse Scarlett non è un personaggio, forse Scarlett è un grado, in questo modo qualcuno può entrare e diventare la nuova Scarlett. Ci sono cose che si possono fare che hanno molto senso e che eventualmente avremmo bisogno di fare.
Voglio i Cobra combattere di più? Sì. Volevo impostare l’Isola dei Cobra? Oh, sì, certo. Abbiamo effettivamente delle cose che potevamo impostare per creare delle cose incredibili, e abbiamo finito per toglierle, solo per lasciare il tutto un po’ più aperto? Sì. Non ne posso parlare ora, ma ci sono sicuramente delle cose che mi sarebbe piaciuto fare e che mi piacerebbe fare se mi verrà data l’opportunità”.

Infine Chu conferma che stanno parlando di un possibile director’s cut del film, dove potrebbero essere inserite le scene che ha dovuto tagliare, come i cadaveri dopo l’attacco nel deserto, o alcuni momenti degli stunt più grossi che si vedono negli spot ma non nel film, per poter mantenere il rating PG-13.
L’uscita di G.I. Joe 3D: La Vendetta è prevista per il 28 marzo 2013. Nel cast ci sono anche Dwayne Johnson (Roadblock), Bruce Willis (Joe Colton), Byung-hun Lee (Storm Shadow), Elodie Yung (Jinx) e Channing Tatum (Capitano Duke Hauser). Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Fonte GeneralsJoes/WOJM

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

In The Lost Lands – Milla Jovovich e Dave Bautista diretti da Paul W. S. Anderson 3 Marzo 2021 - 22:05

Il racconto di George R R Martin diventa un film, il progetto verrà presentato a Berlino.

The Gray Man: Nel cast Billy Bob Thornton, Alfre Woodard e Regé-Jean Page 3 Marzo 2021 - 21:35

Nuove entrate nel cast del film dei fratelli Russo, le riprese di The Gray Man cominceranno tra due settimane a Los Angeles

Thunder Force: il trailer del film Netflix con Super Octavia Spencer e Super Melissa McCarthy 3 Marzo 2021 - 20:36

Octavia Spencer e Melissa McCarthy sono due supereroine in Thunder Force, commedia d’azione scritta e diretta da Ben Falcone, in arrivo su Netflix il prossimo 9 aprile.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.