L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Dragon Trainer 2 – Gerard Butler parla delle sessioni di doppiaggio e dello script del film

Di Marlen Vazzoler

Non si può negare che Dragon Trainer è uno dei migliori lungometraggi d’animazione prodotti dalla DreamWorks Animation. Dello stesso avviso è anche uno dei doppiatori originali del film, Gerard Butler (Stoick), che inserisce la pellicola nella sua top tre dei migliori film a cui ha lavorato in tutta la sua carriera.

“Alla fine è diventato uno dei miei lavori di cui sono più orgoglioso. È tra i miei tre film preferiti a cui ho partecipato, e dato che ero una voce, quando sono andato [al cinema], l’ho visto come se facevo parte del pubblico. Ho pensato, ‘Oh mio Dio, che cosa hanno fatto con questo [film]?’ La maggior parte dei miei film li guardo un paio di volte alle proiezioni con il pubblico, ho visto Dragon Trainer molte più volte di 300. C’è qualcosa in quel film.
È bellissimo da vedere e, inoltre, contiene questi valori sulle relazioni, le amicizie, e la creazione di legami in faccia all’ignoranza”.

E come dargli torto. La pellicola inizialmente un flop al botteghino, è riuscita a incassare la bellezza di 494 milioni di dollari grazie al passaparola. Butler spiega di aver già fatto quattro sessioni di doppiaggio per il seguito, Dragon Trainer 2, che a differenza del primo film si basa su uno script.

“Devo dire che non abbiamo mai avuto [lo script] nel primo, nel primo andavamo man mano avanti mettendo insieme pezzo per pezzo, in questo abbiamo già un copione. Quindi c’è già una storia ben strutturata. Stranamente, non accade mai in animazione. Non ti danno il copione, ti danno le pagine. Ho detto ‘Ho bisogno di uno script, come mi inserisco in tutto questo? Dove sto andando? Da dove vengo?’. Ma questa volta hanno avuto un script fin dall’inizio, così hanno iniziato [con una base] molto, molto solida.
[Il seguito] inizia da dove era finito l’ultimo film, stiamo vivendo in un mondo dove i draghi fanno parte di Berk e poi ti porta in un’avventura del tutto diversa. È meraviglioso ed è mozzafiato, ma allo stesso tempo è oscuro e fa paura. Ha di tutto. Non voglio svelare troppo la storia, ma mi piace molto dove stanno andando con questo [film]. Perché, quando il primo è venuto fuori dal nulla, mi sono genuinamente preoccupato, come si fa a superarlo?”.

Una preoccupazione comprensibile. Ma la presenza di uno script fa ben sperare in una storia con una base molto solida, un particolare davvero sottovalutato anche in alcuni dei lungometraggi animati candidati agli Oscar 2013.

“Penso di aver già fatto quattro sessioni di registrazioni, penso che ne farò altre quattro, ma una delle sessioni era enorme. Ho fatto l’intero script, mentre normalmente arrivi e ti danno da fare solo alcune scene, le fai poi loro ci lavorano su, e poi ci sono le altre che ti aspettano. Ma per questo ho praticamente fatto tutto il film in una sola sessione. Ora sto tornando indietro e stiamo cambiando delle cose su cui stiamo lavorando”.

Butler aggiunge che per il seguito ha usato un accento scozzese ancora più forte, rispetto a quello usato nel primo film, ed ha chiesto di rifare quasi il 70% di quello che aveva già doppiato.

“Hanno forse usato il 70% delle cose che ho fatto. Quindi sono davvero contento di quello che ho fatto. Sono stato ancora di più coinvolto. La cosa bella, devo dirvela, è che quando stai leggendo pensi ‘È solo la mia voce’, ma in realtà ti filmano, ti riprendono da tutte le varie angolazioni. Non mi ero reso conto di quanto avevano usato i miei movimenti nel film.
Mi hanno fatto vedere una scena del girato in cui dico: ‘Oh, dei’, e sto puntando verso il cielo, l’hanno rifatta esattamente. Mi hanno mostrato la versione animata e quello che ho fatto, e questo mi ha fatto sentire ancora più coinvolto, è molto di più del semplice uso della tua voce”.

Dragon Trainer 2 uscirà nei cinema americani il 20 giugno 2014.

Fonte Collider

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mission Impossible 7: Henry Czerny è Kittridge in una nuova foto 5 Marzo 2021 - 21:45

In Mission: Impossible 7 vedremo Henry Czerny di nuovo nel ruolo di Kittridge. Possiamo avere un’anteprima grazie a questa foto, pubblicata dal regista Christopher McQuarrie.

In with the Devil: Ray Liotta affianca Taron Egerton e Paul Walter Hauser nella serie Apple 5 Marzo 2021 - 21:00

L'attore sarà il padre del personaggio di Egerton, un ex poliziotto con amicizie altolocate

The Serpent dal 2 aprile su Netflix, il trailer della serie sul serial killer Charles Sobhraj 5 Marzo 2021 - 20:30

Ispirata a eventi reali, The Serpent narra la storia del truffatore seriale Charles Sobhraj e degli straordinari tentativi di assicurarlo alla giustizia.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.