L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Danny Boyle: “Non contate su di me per Bond 24, non fa per me”

Di Valentina Torlaschi

Come purtroppo sappiamo, Sam Mendes, regista di Skyfall ha rinunciato a dirigere un secondo episodio della saga di Bond. E questo per la disperazione della produttrice della saga Barbara Broccoli ma anche del grande pubblico e della critica che avevano apprezzato la pellicola. Subito dopo il diniego di Mandes, è iniziato il gioco dei toto-registi e come possibili candidato da mettere dietro la macchina da presa di Bond 24, tra i papabili nomi che andavano da Guy Ritchie a Kathryn Bigelow passando per Nicolas Winding Refn, Empire aveva citato anche quello di Danny Boyle. Peccato che il regista di 127 ore nonché Premio Oscar per The Millionaire non sembra essere d’accordo…

Ospite al Festival SXSW di Austin, Danny Boyle ha avuto modo di precisare la sua posizione al riguardo raccontando di amare moltissimo come spettatore questi grandi blockbuster ma, come regista, di preferire progetti decisamente più piccoli. Insomma un film della saga di James Bond sarebbe troppo per lui. Ecco cosa ha raccontato il regista:

Per preparare lo sketch di Bond ai Giochi Olimpici, mi sono recato sul set di Skyfall diverse volte e lì ho visto al lavoro Sam (Mendes), i produttori Barbara Broccoli e Michael Wilson, e poi Daniel Craig e il resto della truope. Questo genere di film sono davvero enormi. Veramente. Ho paura che in quel genere di contesto non sarei in grado di tirare fuori il meglio di me.

Mi sento molto più a mio agio con budget ristretti. Avere un tetto economico da non sfondare è certo un limite ma anche uno stimolo. Certo vorrei che i miei film sembrino girati con 100 milioni di dollari, anche 200. Ma quando ci si confronta con un budget limitato e si cerca di non superarlo, questo limite è stimolante ed è questo genere di processo creativo che mi piace.

Io comunque, da spettatore, adoro i blockbuster. Chris Nolan, Ridley Scott… loro non dovrebbero mai smettere di fare quel genere di film. Semplicemente non sono film che fanno per me.

In passato, racconta lo stesso Danny Boyle, aveva anche sognato di dirigere Alien 4, ma poi si è subito ricreduto proprio per le stesse ragioni che non lo farebbero imbarcare in un progetto troppo grande per lui come Bond 24.

Vi ricordiamo infine che la prossima fatica di Boyle, prossimamente sugli schermi inglesi (il 27 marzo) e americani (il 4 aprile), si intitola Trance ed è un thriller oscuro, violento e visionario con protagonisti James McAvoyVincent Cassel e Rosario Dawson. In Italia, almeno per il momento, il film non ha ancora una release ufficiale. È notizia recente, inoltre, che il regista vuole mettersi al lavoro su un sequel di Trainspotting: le riprese potrebbero svolgersi nel 2016 e nel film dovrebbe tornare tutto il cast originale (qui i dettagli).

Fonte: Indiewire

 

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutta colpa di Freud: il trailer della serie con Claudio Bisio, dal 26 febbraio su Prime 24 Febbraio 2021 - 21:30

Tratta dal film di Paolo Genovese, la serie è diretta da Rolando Ravello e interpretata anche da Claudia Pandolfi, Max Tortora e Herbert Ballerina

Stoffa da Campioni – Cambio di Gioco: il trailer ufficiale della serie targata Disney+ 24 Febbraio 2021 - 21:03

Disney+ ha diffuso il trailer ufficiale della serie Stoffa da campioni: cambio di gioco, che debutterà sulla piattaforma streaming venerdì 26 marzo.

Disney+: ecco le date di uscita di Turner e il Casinaro, Monsters at Work e molto altro 24 Febbraio 2021 - 20:55

Dopo Loki e The Bad Batch, Disney+ ha svelato la data di uscita di altri titoli particolarmente attesi in arrivo sulla piattaforma nei prossimi mesi.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.