Condividi su

03 marzo 2013 • 10:49 • Scritto da Leotruman

BoxOffice – Il Principe Abusivo torna primo, ma Educazione Siberiana cambia marcia!

Due pellicole italiane in testa alla classifica. Il principe Abusivo di Alessandro Siani ritorna primo, ma Educazione Siberiana cambia marcia e incassa quasi mezzo milione di euro. Bene anche Upside Down con Kirsten Dunst, e Argo di Ben Affleck.
Post Image
14

Educazione siberiana John Malkovich foto dal film 3

Nuovo breve aggiornamento sugli incassi del weekend cinematografico. Il Principe Abusivo di e con Alessandro Siani torna primo in classifica e l’incasso è nuovamente elevato. Si parla di altri 687mila euro, per un totale che proprio ieri ha superato gli 11 milioni di euro. Pochi giorni e diventerà il maggiore incasso del 2013 (Django è a quota 11.8 milioni).

In seconda posizione troviamo un’altra pellicola di produzione italiana che è Educazione Siberiana, la pellicola tratta dal bestseller di Nicolai Lilin diretta dal nostro premio Oscar Gabriele Salvatores. Ben 487mila euro incassati dal dramma, per un totale che in tre giorni ha superato gli 800mila euro. Quanto si avvicinerà al milione e mezzo con gli incassi domenicali?

Molto convincente anche la corsa di Upside Down, il Romeo e Giulietta ai tempi di Inception con Kirsten Dunst e Jim Sturgess. Ben 337mila euro raccolti dalla pellicola (con un numero di sale non particolarmente elevato), per un totale di 524mila euro.

Proseguendo troviamo Non aprite quella porta 3D di John Luessenhop con 275mila euro, lo splendido Anna Karenina, il film diretto da Joe Wright con Keira Knightley (222mila euro), e un’altra commedia italiana, Tutti contro tutti con Marco Giallini e Kasia Smutniak, salita a quota 149mila euro (sta pagando molto la concorrenza del Principe). Poco sotto troviamo Argo di Ben Affleck, tornato in 135 sale dopo aver vinto 3 Oscar tra cui Miglior Film, e capace di far registrare una delle migliori medie della top-ten (147mila euro raccolti ieri, totale aggiornato 3.34 milioni).

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Condividi su

14 commenti a “BoxOffice – Il Principe Abusivo torna primo, ma Educazione Siberiana cambia marcia!

  1. Sarà la miliardesima volta che scrivete “Upside Down, il Romeo & Giulietta ai tempi di Inception”. Basta, per pietà! Trovate dei sinonimi se proprio volete spingere l’acceleratore su un paragone che non ci azzecca niente, né con il primo né con il secondo. Fatemi capire: dovrebbe assomigliare a R&G perché ci sono due giovani innamorati travagliati? E a Inception perché in una scena del film di Nolan si capovolgevano i palazzi? Ma sapete di cosa parlate oppure sparate a casaccio perché pensate di avere a che fare con dei cretini che al cinema non ci vanno? Questi articoli sembrano dettati dalle case di distribuzione che vi dicono: “mi raccomando, presentatelo come Romeo&Giulietta + Inception che sono 2 film che hanno incassato un botto, così i poveri fessi vanno a vederselo”.
    Abbiate un po’ di rispetto per favore.

  2. Allora secondo questo ragionamento:
    Boys don’t cry = Romeo e Giulietta lesbo
    Ferro 3 = Romeo e Giulietta coreano
    40 giorni & 40 notti = Romeo e Giulietta in astinenza
    50 volte il primo bacio = Romeo e Giulietta con la perdita di memoria a breve
    City of Angels = Romeo e Giulietta con l’angelo
    e così via.

  3. Brokeback Mountain: Romeo e Giulietta omo
    Twilight: Romeo e Giulietta emo
    Moulin Rouge: Romeo e Giulietta tisico
    Pretty Woman: Romeo e Giulietta escort
    Titanic: Romeo e Giulietta waterproof…

  4. E’ un gioco bellissimo! Si addice a questo topic.
    Warm Bodies: Romeo e Giulietta zombie
    Amour: Romeo e Giulietta con l’ictus
    The Sessions: Romeo e Giulietta con la polio
    Se mi lasci ti cancello: Romeo e Giulietta smemorati
    American Pie: Romeo e Giulietta con la crostata
    Partecipate in massa che Screenweek ha bisogno di voi!

  5. Upper e Andrea numeri uno, mi sono sbellicato dalle risate leggendo i vostri messaggi!
    😀

  6. Beautiful creatures= romeo e giulietta con i mostri
    pollo alle prugne= romeo e giulietta con la musica
    p.s. i love you= romeo e giulietta postumo
    Australia= romeo e giulietta coi canguri

  7. Gli diamo pure qualche aiuto per i film che devono ancora uscire? Così si portano avanti con il “lavoro”.
    Il lato positivo = Romeo e Giulietta bipolare
    Il cacciatore di giganti = Romeo e Giulietta con i fagioli magici

  8. Upside Down mi ha colpito in maniera positiva, con quella porcata di inception non ha nulla a che vedere per fortuna.

  9. @NormalNothing, mi spiace che non ti sia piaciuto Inception, ma da qui a definirlo una porcata ce ne vuole (per me, ad esempio, è un film straordinario!). Peggio che definire Twilight un capolavoro (o forse è questo il peggio: ai posteri l’ardua sentenza).
    Comunque, come Gaetano, anch’io sono felice del ritorno in 130 sale del bellissimo Argo (che io ho in bluray) e che sta sfruttando l’effetto Oscar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *