L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Box Office – Podio invariato dominato da Oz e Il Lato Positivo, non decolla Raoul Bova

Di Leotruman

Il Grande e Potente Oz Michelle Williams foto dal film 2

Non ci sono particolari cambiamenti nella classifica degli incassi di venerdì 15 marzo. Il Grande e Potente Oz, la pellicola fantasy in 3D diretta da Sam Raimi, rimane in testa con 255mila euro (media di 530 euro circa), con un calo contenuto del 30% e un totale di 4 milioni di euro. Il vero banco di prova sarà oggi, perché lo scorso weekend incassò 2.4 milioni di euro tra sabato e domenica.

Ottima tenuta per Il Lato Positivo di David O’Russell, con protagonisti il premio Oscar Jennifer Lawrence e Bradley Cooper, che perde solamente il 15% e fa registrare nuovamente la miglior media della classifica (oltre 600 euro): altri 167mila euro raccolti, per un totale di quasi 1.9 milioni (ricordo che ha solamente 260 schermi a disposizione).

Chi non decolla è Raoul Bova con Buongiorno Papà, seconda regia di Edoardo Leo e con protagonista anche Marco Giallini. La commedia non va oltre i 124mila euro, con una media esigua di 330 euro, tra le più basse della top-ten. Oltre i 400 invece La Frode (titolo originale Arbitrage), con protagonista Richard Gere, che sale di una posizione e incassa 103mila euro.

Dopo Educazione Siberiana (79mila euro, -48%) e Amiche da Morire (66mila, -47%), troviamo l’horror Sinister con protagonista Ethan Hawke: 53mila euro raccolti in solamente 131 schermi. Scende al nono posto invece  thriller Dead Man Down: Il sapore della vendetta con Colin Farrell, il flop del weekend: 39mila euro raccolti e media di solamente 200 euro per copia. Ci Vuole un Gran Fisico con la Finocchiaro crolla del 63% e scivola in 11esima posizione con un totale di 700mila euro, mente Il Principe Abusivo supererà i 14 milioni grazie al weekend.

Prime stime di incasso negli USA. Pare che Il Grande e Potente Oz rimarrà in testa con un secondo weekend da oltre 40 milioni (il totale domenica sarà di 145 milioni in 10 giorni). Il thriller The Call con Halle Berry supera a sorpresa The Incredible Burt Wonderstone con Jim Carrey e Steve Carell: 5.7 milioni contro i 3.5 milioni della costosa commedia che sembra deludere anche il pubblico.

Potete trovare la classifica completa su Cineguru. Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League: una nuova clip della Snyder Cut ripercorre le origini del super gruppo 27 Febbraio 2021 - 21:51

Durante l’IGN Fan Fest, è stato mostrato un nuovo assaggio della Snyder Cut di Justice League, il cui vero titolo è Zack Snyder’s Justice League.

Cobra Kai: iniziate le riprese della stagione 4 27 Febbraio 2021 - 20:00

Le riprese della stagione 4 di Cobra Kai sono ufficialmente iniziate e con l’annuncio arrivano anche alcuni aggiornamenti sul cast della serie.

Leonardo: la serie su Da Vinci con Aidan Turner dal 23 marzo su Rai1 e Rai Play 27 Febbraio 2021 - 19:00

Leonardo, la serie su Leonardo Da Vinci ideata da Frank Spotnitz e interpretata da Aidan Turner, arriverà in Italia il prossimo 23 marzo su Rai1 e Rai Play.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.