L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Vampire Academy: Blood Sisters – Zoey Deutch e Lucy Fry interpreteranno le due protagoniste

Di Marlen Vazzoler

La ricerca a livello internazionale, per trovare le due protagoniste di Vampire Academy: Blood Sister, il film basato sul primo libro della saga letteraria di Vampire Academy, ha dato i suoi frutti: Zoey Deutch (Beautiful Creatures) interpreterà Rose Hathaway, la diciassettenne che condivide un legame spirituale e mentale che la sua migliore amica vampira, Lissa che avrà il volto dell’australiana Lucy Fry. Inoltre è stato assunto il protagonista maschile, Dimitri, che verrà interpretato dall’attore russo Danila Kozlovski (We are from the Future).
Chi segue il blog su livejournal dell’autrice Richelle Maeda, o ha letto alcune sue interviste rilasciate in passato, ricorderà che inizialmente il primo libro doveva intitolarsi Kissed By Shadows, ma alla fine è stato cambiato con il più orecchiabile Vampire Academy, il nome con cui viene comunemente identificata l’intera franchise. Per la Richelle si tratta di un titolo poco accurato visto che nell’ultima metà della serie i protagonisti non sono quasi mai a scuola. Il tema centrale della serie è il legame tra Rose e Lissa, e in particolare il rapporto tra Rose e Dimitri, e non le loro avventure a scuola. Per questo motivo quando il produttore Mike Preger ha chiesto consiglio per il titolo del primo film, la Richelle ha proposto il titolo usato in Germania per il primo libro, Blood Sister, che enfatizza il legame tra le due protagoniste. È nato così Vampire Academy: Blood Sister, un buon compromesso che permette di mantenere il nome della franchise.
La Richelle ha letto lo script ed ha ammesso che è molto fedele al libro, a parte qualche piccola differenza, come l’evitare l’introduzione di qualche personaggio minore, che non influisce sulla storia principale, come in Hunger Games.

“Scherzi a parte – lo script è fantastico. Hanno dato delle battute a Dimitri che vi faranno svenire…”

Il produttore esecutivo Stuart Ford, della IM Global, ha dichiarato che tonalmente questo film sarà molto diverso dalle altre pellicole, spesso così solenni e serie.

“È tanto simile a Mean Girls che a Hunger Games. È scattante irriverente, sexy e molto divertente. E abbiamo ottenuto il regista giusto per questo tipo di film”.

Il film verrà diretto da Mark Waters, mentre la sceneggiatura è stata affidata al fratello Daniel. Parlando del progetto il regista ha dichiarato:

“È stata la migliore prima stesura che abbia mai letto, e mi riferisco anche ad altre sceneggiature di mio fratello. Si tratta di un progetto dei sogni, per noi, dal momento che abbiamo voluto lavorare insieme da così tanto tempo. La mitologia di Richelle e il mondo che crea è così reale e la sua voce così chiara. Questi ragazzi hanno una vita vera, dei problemi moderni. E bevono il sangue”.

Le riprese cominceranno questa estate in America.

Fonti Facebook, Blue Succubus, Deadline

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il film di Ron Howard sul salvataggio dei calciatori thailandesi si girerà in Australia 27 Novembre 2020 - 21:30

Thirteen Lives verrà girato nel Queensland, che farà da controfigura alla Thailandia

The Mandalorian: Jeans Guy è stato cancellato dall’episodio 4 27 Novembre 2020 - 20:45

Il blooper è stato sistemato, ma il mondo è un posto migliore o peggiore senza Jeans Guy?

I Croods 2 incassa $4.6 milioni in 2 giorni, apre in Cina con $3milioni 27 Novembre 2020 - 20:26

I Croods 2 – Una Nuova Era registra la terza miglior apertura in Cina, per un film Hollywoodiano nel 2020. Negli USA il film incassa $4.6M nei primi due giorni

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?