Condividi su

07 febbraio 2013 • 14:28 • Scritto da Filippo Magnifico

ScreenWEEKend – Lo Studio Illegale di Zero Dark Thirty nella Terra Selvaggia

Torna il nostro appuntamento con le uscite cinematografiche del weekend. Questa settimana ci aspettano Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow, Re della terra selvaggia di Benh Zeitlin, Studio Illegale di Umberto Carteni, Warm Bodies di Jonathan Levine, Broken City di Allen Hughes, Zambezia 3D di Wayne Thornley e Cirque du Soleil 3D: Mondi Lontani di Andrew Adamson...
Post Image
0

Zero Dark Thirty Jessica Chastain foto dal film 6

Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow

La caccia ad Osama Bin Laden, l’uomo più ricercato di tutti i tempi, è al centro del nuovo film diretto da Kathryn Bigelow, candidato a cinque premi Oscar. Protagonista Jessica Chastain, che per questa interpretazione si è già aggiudicata il premio per la Migliore Attrice in un Film Drammatico alla 70esima edizione dei Golden Globe Awards.

Re della terra selvaggia di Benh Zeitlin

Quattro nomination all’Oscar per questo film, che è stato accolto da un entusiasmo generale all’interno dei vari festival (tra cui Sundance e Cannes) in cui è stato presentato. Una piccola produzione indipendente destinata ad un grandissimo successo, merito anche della sua incantevole protagonista, che a soli 9 anni sembra la più probabile vincitrice dell’Oscar come migliore attrice.

Studio Illegale di Umberto Carteni

La commedia che mette alla berlina il mondo degli avvocati dagli orari assurdi e dalla vita privata inesistente e che vede per protagonista il popolarissimo Fabio Volo negli insoliti panni di un legale di successo, nel bel mezzo di una crisi personale. Il film è tratto dall’omonimo blog poi diventato un libro da da 35.000 copie vendute nel 2009 edito da Marsilio e firmato da Duchesne.

Warm Bodies di Jonathan Levine

Tratto dall’omonimo romanzo di Isaac Marion (autentico bestseller venduto in quasi venti Paesi), Warm Bodies è la storia di R (Nicholas Hoult), giovane e bellissimo zombi che scopre l’amore per Julie (Teresa Palmer), la ragazza di una delle sue vittime.

Broken City di Allen Hughes

Allen Hughes (La vera storia di Jack lo Squartatore, Codice Genesi) ha fatto il suo debutto da solista dietro la macchina da presa. Il regista ha infatti diretto, per la prima volta senza il fratello Albert, Broken City, un thriller che ha per protagonisti Mark Wahlberg, Russell Crowe e Catherine Zeta-Jones.

Zambezia 3D di Wayne Thornley

Il primo lungometraggio animato prodotto dai Triggerfish Animation Studios e diretto da Wayne Thornley arriva nelle nostre sale. Si tratta del primo vero film realizzato da questo studio, la cui sede si trova a Città del Capo, in Sudafrica. Precedentemente la Triggerfish si era occupata solo di prodotti realizzati in stop-motion, destinati al mercato pubblicitario, ma con Zambezia 3D cerca di imporsi all’attenzione mondiale, sfidando le grandi case di produzione.

Cirque du Soleil 3D: Mondi Lontani di Andrew Adamson

Cirque du Soleil 3D: Mondi Lontani porta la magia della compagnia circense più famosa al mondo con la regia di Andrew Adamson e la produzione del premio Oscar James Cameron e della Paramount Pictures.

Tra le altre uscite cinematografiche di questo weekend vi ricordiamo anche Hungarian Rapsody: Queen Live in Budapest e S.B. Io lo conoscevo bene.

Per finire, vi rimandiamo come sempre alle previsioni del box office, allo ScreenWEEKend speciale Kids e alle nostre app per iPhone e iPad.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *