L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sam Raimi: “Non ho il coraggio di vedere The Amazing Spider-Man”

Di Valentina Torlaschi

Drag Me To Hell Alison Lohman Lorna Raver 2

Se le ferite di un amore finito bruciano ancora e il (troppo poco tempo) non le ha ancora guarite, perché farsi del male ed andare al matrimonio della propria ex fidanzata? Più o meno questa è la metafora che ha usato Sam Raimi per raccontare della sua scelta di non vedere, almeno per il momento, The Amazing Spider-Man. Dietro la macchina da presa di una trilogia di successo dedicata all’Uomo Ragno e conclusasi solo nel 2007, il regista Raimi non se la sente ancora di guardare il “nuovo Spider-Man”, e questo nonostante lui stesso stimi molto la professionalità del regista e del cast del reboot, dal regista Marc Webb agli interpreti Emma Stone ed Andrew Garfield. Insomma, nullo di personale ma è comprensibile che dopo l’annullamento da parte della Sony di un quarto capitolo con il super-eroe spararagnatele da lui diretto, Sam Raimi non sia ancora totalmente riconciliato con quel personaggio e con quella saga.

Ecco le dichiarazioni rilasciate da Sam Raimi durante in un’intervista all’Huffington Post in occasione della promozione di Il Grande e Potente Oz: la nuova fatica del regista che sarà in sala dal 7 marzo.

Sono un grande fan di Marc e un gigantesco ammiratore di Emma Stone. E anche di Andrew Garfield. L’ho visto a Broadway in ‘Death of a Salesman’ ed è stato semplicemente geniale. Adoro anche i produttori che hanno fatto il film perché sono vecchi amici, e lo stesso discorso vale per gli sceneggiatori. Ma non ho ancora avuto il coraggio, il fegato di vedere il film. Perché non voglio andare al matrimonio della mia ex-ragazza. Non ho il coraggio. Ma ho sentito che è un film fantastico. Mia moglie l’ha amato e mi ha detto che è strepitoso, prodotto in maniera eccellente, recitato splendidamente e scritto con arguzia. Mi ha detto la verità ed è questo ciò che ha detto.

Non penso che Marc Webb senta su di lui la mia ombra che incombe. Penso che sia chiaro che io gli ho passato il testimone e da quel che ho sentito lui ha fatto una pellicola geniale quindi sono felice per lui e per il suo team. Gli rendo onore perché hanno affrontato un lavoro tosto. E gli auguro il bene per il futuro.

Fonte: Huffington Post

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

David Ramsey (John Diggle) tornerà in cinque serie dell’Arrowverse, e avrà anche un ruolo segreto 2 Dicembre 2020 - 10:45

David Ramsay tornerà nelle vesti di John Diggle, ma interpreterà anche un ruolo segreto (Lanterna Verde?) e dirigerà cinque episodi.

Wonder Woman 1984 – Diana devia un proiettile nel nuovo poster 2 Dicembre 2020 - 9:45

Diana indossa la Golden Armor e devia un proiettile nel poster giapponese di Wonder Woman 1984, che uscirà il 28 gennaio nelle sale italiane.

Hawkeye – Hailee Steinfeld semina un nuovo indizio su Kate Bishop 2 Dicembre 2020 - 8:45

Hailee Steinfeld potrebbe aver confermato in modo sibillino che sarà lei a interpretare Kate Bishop nella serie Hawkeye.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.