L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Razzie Awards 2013 – Breaking Dawn Parte 2 si porta a casa 7 premi tra cui Peggior Film del 2012

Razzie Awards 2013 – Breaking Dawn Parte 2 si porta a casa 7 premi tra cui Peggior Film del 2012

Di Marlen Vazzoler

Questa notte si è tenuta la trentatreesima edizione dei Razzie Awards, durante la quale The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2, candidato in undici categorie, ha vinto come peggior film dell’anno, Adam Sandler ha vinto per la seconda volta di seguito, il premio per il peggior attore con Indovina perché ti odio, mentre Kristen Stewart ha vinto come peggior attrice per le sue interpretazione in Breaking Dawn Parte 2 e Biancaneve e il cacciatore. Le nomination e il vincitore della categoria per il peggior sequel/remake sono stati decisi con un sondaggio presso il sito aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes, quasi 70000 votanti hanno decretato la vittoria di Breaking Dawn Parte 2.

Ecco l’elenco completo dei vincitori:

PEGGIOR FILM:
“The Twilight Saga: Breaking Dawn Part II”

PEGGIOR REGISTA
Bill Condon – “The Twilight Saga: Breaking Dawn Part II”

PEGGIOR ATTRICE
Kristen Stewart – “The Twilight Saga: Breaking Dawn Part II” / “Snow White and the Huntsman”

PEGGIOR ATTORE
Adam Sandler – “That’s My Boy”

PEGGIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Rihanna – “Battleship”

PEGGIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Taylor Lautner – “The Twilight Saga: Breaking Dawn Part II”

PEGGIOR CAST CORALE
“The Twilight Saga: Breaking Dawn Part II”

PEGGIOR SCENEGGIATURA
“That’s My Boy”

PEGGIOR SEQUEL/REMAKE
“The Twilight Saga: Breaking Dawn Part II”

PEGGIOR COPPIA SULLO SCHERMO
Mackenzie Foy e Taylor Lautner in “The Twilight Saga: Breaking Dawn Part II”

L’ultimo capitolo di Twilight ha ottenuto un record ai Razzie con le sue undici nomination, ma alla fine si è portato a casa ‘solamente’ sette premi. Adam Sandler vince anche quest’anno con la commedia Indovina perché ti odio, ma solamente in due categorie, un risultato molto lontano da quello dell’anno scorso, che l’aveva visto vincere in tutte e dieci le categorie in cui era stato nominato, con il film Jack e Jill. Nonostante sia stato considerato uno dei peggiori flop del 2012, alla fine Battleship si è portato a casa un Razzie, per l’interpretazione di Rihanna qui alla sua prima esperienza cinematografica.
Siete d’accordo con queste vittorie? Cliccate sulla nostra SEZIONE SPECIALE dedicata alla Awards Season per recuperare tutte le news sugli Oscar e premi vari.

Fonte Razzie Awwards

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Castlevania – Prime immagini della stagione 4 28 Novembre 2020 - 19:38

Trevor Belmont e Sypha Benades raffigurati nelle prime immagini della quarta stagione della serie animata Castlevania, prossimamente su Netflix

Soul – La nuova featurette celebra l’idea di comunità 28 Novembre 2020 - 18:00

La nuova featurette di Soul - da Natale su Disney+ - contiene svariate scene inedite, e celebra l'importanza della comunità in cui Joe è cresciuto.

Hawkeye – Le riprese dalla prossima settimana a New York 28 Novembre 2020 - 17:00

A Brooklyn sono apparsi dei cartelli che annunciano l'inizio delle riprese in esterni di Hawkeye a partire da mercoledì 2 dicembre.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.