L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mark Millar parla delle Sentinelle e di Kitty Pryde in X-Men: Days of Future Past e di Kick-Ass 3

Mark Millar parla delle Sentinelle e di Kitty Pryde in X-Men: Days of Future Past e di Kick-Ass 3

Di Marlen Vazzoler

L’infaticabile Mark Millar in una recente intervista con SFX, ha coperto diversi punti di X-Men: Days of Future Past, dal ruolo delle Sentinelle, a Kitty Pride, dalla gestione dei vari mutanti nel film alla possibilità di nuovi spin-off.
Con il ritorno di diversi mutanti della trilogia originale, è normale chiedersi se queste parti equivarranno a dei cameo o meno.

Simon Kinberg e Matthew Vaughn ci hanno lavorato insieme e sono entrambi molto bravi in quello che fanno – effettivamente [la storia] è stata messa insieme molto bene. Poi è entrato Bryan Singer, e, naturalmente, è il signor X-Men e sa esattamente come funziona tutto quanto. Basta guardare i primi due film degli X-Men: nonostante il cast enorme di personaggi, tutto è stato messo insieme molto bene. Questi due film non sono mai sembrati sovraccaricati e l’equilibrio era davvero molto buono. D’altra parte ho pensato che il terzo film fosse affollato, ma Singer è eccellente nel lavorare con i cast d’insieme. Quindi, con questo sento che tutto va bene. Ho letto la sceneggiatura e non sembra sia stato fatto in fretta e non sembra che ci siano troppi personaggi”.

Per descrivere come sarà strutturato il cast d’insieme del film, Millar usa come riferimento Star Trek e Lost, per sottolineare come sia importante la presenza di ogni personaggio.

“Penso che il miglior paragone che posso dare è quello di Star Trek – che è un insieme, ma non avverti mai che non c’è abbastanza tempo per qualsiasi personaggio. O forse Lost – che è un cast d’insieme, ma ogni personaggio ha il loro proprio momento per brillare. Quindi, fino a quando sono tutti lì per un motivo, non c’è un problema con così tanti personaggi. Questo è un film ben strutturato, ed è una storia sui viaggi nel tempo quindi la struttura deve essere particolarmente forte”.

Pochi giorni fa è stato confermato che Ellen Page tornerà nei panni di Kitty Pride, un personaggio che non è mai riuscito ad avere un ruolo decente nei precedenti film. Millar ha spiegato che non può entrare in specifico, perché quello che direbbe diventerebbe una grande storia sulla rete, ma ha assicurato questo:

“I fan di Kitty Pride non verranno delusi”.

Uno degli elementi che preme di più i fan è il ruolo delle Sentinelle, i robot giganti creati nel futuro per uccidere i mutanti.

“Non voglio rivelare troppo, ma le Sentinelle sono un grande elemento di questa storia. Saranno fantastiche… Le stiamo attendendo sin da X-Men: Conflitto finale in cui ci hanno mostrato una delle loro teste. Ora stanno finalmente arrivando, e dobbiamo pagare solamente dieci sterline per vedere [il film] al cinema, mentre dovranno pagare 100 milioni di dollari per realizzarlo. Quindi sono felice [ride]”.

Il fumettista ammette che amerebbe vedere altri spin-off dedicati ai personaggi degli X-Men.

“Penso che molti di questi personaggi dovrebbero avere i loro film – c’è una buona metà dozzina che mi piacerebbe vedere in un proprio film”.

La conversazione è poi passata su Kick-Ass. A Millar è stato chiesto se ha intenzione di realizzare un terzo film, e non solo il fumettista ha confermato un terzo capitolo, ma ha anche annunciato che sarà l’ultimo.

“Sì assolutamente. Kick-Ass 3 sarà però l’ultimo. L’ho detto alla Universal e mi hanno chiesto, ‘Che cosa vuol dire?’ Ho detto, ‘Significa che in questo [film] tutto finirà’. Hanno detto ‘Moriranno tutti alla fine?’ Ho detto ‘Forse’- perché questa è una storia realistica sui supereroi. E se qualcuno non ha un giubbotto antiproiettile come Superman e non ha i milioni di Batman, alla fine imboccherà l’angolo sbagliato e prenderà un colpo intesta o gli spareranno in faccia [ride]. Quindi, Kick-Ass ha bisogno di riflettere su questo. Ci deve essere qualcosa di drammatico, alla fine, non può farlo per il resto della sua vita”.

Se Kick-Ass 2 avrà successo, possiamo aspettarci l’arrivo del terzo capitolo. Millar ha già in mente qualcosa, c’è da chiedersi se Dave uscirà vivo da quest’ultima avventura, o no?

Fonte SFX

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Castlevania – Prime immagini della stagione 4 28 Novembre 2020 - 19:38

Trevor Belmont e Sypha Benades raffigurati nelle prime immagini della quarta stagione della serie animata Castlevania, prossimamente su Netflix

Soul – La nuova featurette celebra l’idea di comunità 28 Novembre 2020 - 18:00

La nuova featurette di Soul - da Natale su Disney+ - contiene svariate scene inedite, e celebra l'importanza della comunità in cui Joe è cresciuto.

Hawkeye – Le riprese dalla prossima settimana a New York 28 Novembre 2020 - 17:00

A Brooklyn sono apparsi dei cartelli che annunciano l'inizio delle riprese in esterni di Hawkeye a partire da mercoledì 2 dicembre.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.