Condividi su

10 febbraio 2013 • 13:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

La Wizart Animation annuncia a Berlino la realizzazione del sequel del film d’animazione The Snow Queen

La Wizart Animation riuscirà ad accaparrarsi una fetta del mercato internazionale del cinema d'animazione? Sembra di si, viste le reazioni dei compratori internazionali che si trovano in questi giorni a Berlino per comprare diritti distributivi del film The Snow Queen, prodotto da Timur Bekmambetov...
Post Image
0

Prossimamente potremmo vedere anche nei cinema italiani il film d’animazione russo The Snow Queen, prodotto da Timur Bekmambetov. La Wizart Animation ha annunciato che venderà i diritti distributivi del film in questi giorni all’European Film Market a Berlino.
Il film, diretto e sceneggiato da Maxim Sveshnikov e Vlad Barbe, è basato sulla famosa favola di Hans Christian Andersen e racconta la storia di Kai, un ragazzino rapito dalla regina delle nevi che ha coperto il mondo con una coperta di neve e ghiaccio, e di sua sorella Gerda, che attraverserà queste terre fredde e desolate per salvarlo. La colonna sonora, in lingua inglese e russa, è stata realizzata da Mark Willot e comprende canzoni della cantante russa Nyusha.

Del progetto Bekmambetov aveva precedentemente dichiarato all’AFM

“A mio parere, ci sono molte persone di talento in Russia che in futuro potrebbero diventare dei concorrenti per studi come la Pixar o la DreamWorks. Per quanto riguarda The Snow Queen, quando abbiamo visto per la prima volta il progetto, abbiamo subito percepito le sue grandi potenzialità e abbiamo deciso di intervenire in qualità di co-produttori”.

Il film ha già incassato nove milioni di dollari in Russia, non sorprende quindi che lo studio abbia già annunciato un seguito che uscirà nel 2014.
Il mercato europeo sembra aver accolto con piacere il film, visto che Yuri Moskvin, produttore generale della Wizart Animation, ha dichiarato:

“Siamo entusiasti nel vedere i compratori internazionali rispondere così bene a questa iconica favola, che è già tanto amata dai russi appassionati di cinema”.

Come ben sappiamo anche la Disney ha in cantiere un film sulla donna delle nevi, Frozen. Devo dire che per il momento la mia versione preferita della storia di Andersen è questo vecchio film russo, del 1957, diretto da Lev Atamanov.

Fonti ScreenDaily, CS

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *