L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Joe Carnahan lascia la regia del remake del Giustiziere della notte per il casting di Bruce Willis

Joe Carnahan lascia la regia del remake del Giustiziere della notte per il casting di Bruce Willis

Di Marlen Vazzoler

Purtroppo un’altra idea di Joe Carnahan non riuscirà ad arrivare sul grande schermo. Da un anno il regista stava lavorando al remake di Il giustiziere della notte, il classico degli anni settanta interpretato da Charles Bronson. La sua visione sarebbe stata una versione molto più simile alla visione ideata originariamente da Sidney Lumet per il film del ’74, prima di essere stato sotituito da Michael Winner, inoltre l’azione sarebbe stata spostata nella Los Angeles di oggi. Carnahan aveva anticipato che avrebbe utilizzato una versione della città poco sfruttata, simile a quella che abbiamo visto nel film di Michael Mann, Collateral.
Ma ieri Deadline ha riportato che il regista ha abbandonato la produzione a causa di alcune differenze creative con la Paramount-MGM, in merito al casting. Lo studio ha spinto per l’assunzione di Bruce Willis nel ruolo del giustiziere, che avrebbe implicato una direzione per il film ben diversa da quella che aveva in mente il regista. Era ben noto che Carnahan aveva scritto esplicitamente la parte del protagonista per Frank Grillo, e il coinvolgimento dell’attore era sembrato ormai una certezza.
Carnahan ha già pubblicato sul suo account twitter, un primo commento:

Parole sante. Carnahan ha diversi progetti tra le mani, l’adattamento di Superior di Mark Millar, un remake del film cinese Undying Love, ma secondo le fonti di Deadline il regista è il candidato principale per la direzione di Narco Sub, il thriller che Tony Scott avrebbe dovuto dirigere per la Fox.
Per quanto riguarda il remake del Giustiziere della notte, Carnahan non è il primo filmaker che a lasciato il progetto, precedentemente era stato considerato Sylvester Stallone nella parte del protagonista e del regista. Il progetto andrà certamente avanti, forse proprio con Willis, ma avremmo tanto voluto vedere la versione di Carnahan.

Fonti Deadline, Joe Carnahan

Cinema chiusi, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

10 Giorni con Babbo Natale? Per Diego Abatantuono saranno molti di più! Il nostro incontro con il cast 3 Dicembre 2020 - 12:01

Dopo 10 giorni senza mamma, arriva 10 Giorni con Babbo Natale, sequel Natalizio che sarà disponibile su Amazon Prime Video a partire dal 4 dicembre. Abbiamo incontrato il cast e il regista durante un incontro virtuale, ecco cosa ci hanno detto.

Gli Oscar 2021 saranno in presenza, lo conferma l’Academy 3 Dicembre 2020 - 11:15

Il 2020 sta per volgere al termine, si pensa già al 2021 e al premio cinematografico per eccellenza: l’Oscar.

DuckTales: Disney XD cancella la serie dopo 3 stagioni, CONFERMATO 3 Dicembre 2020 - 10:38

Confermato, il reboot di Ducktales si concluderà con la terza stagione. Il commento dello story editor Francisco Angones

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.