L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Educazione Siberiana – Intervista a Nicolai Lilin e i due giovani protagonisti (video)

Di Leotruman

Domani arriva al cinema Educazione Siberiananuovo film del regista premio Oscar Gabriele Salvatores (Mediterraneo, Io Non ho Paura) che è tratto dall’omonimo libro dello scrittore Nicolai Lilin.

La storia e la formazione criminale di un ragazzo di nome Kolima a cavallo degli anni ’90, il tutto in un una comunità di “criminali onesti”una famiglia allargata di fuorilegge che ha un’etica e dei rituali ben precisi: si venerano le armi, i tatuaggi, si rispettano i disabili e gli anziani ma si disprezzano invece (con eventuale licenza di uccidere) i poliziotti, i comunisti, gli arricchiti. Nel cast anche John Malkovich nel ruolo del patriarca, nonno Kuzya.

Abbiamo incontrato a Roma lo scrittore Nicolai Lilin, che si è ispirato alle sue personali vicende di gioventù per la stesura del libro, ma anche i due giovani protagonisti, gli esordienti Arnas Fedaravicius e Vilius Tumalavicius che interpretano rispettivamente i personaggi chiave di Kolima e Gagarin. Come sono stati scelti dal regista premio Oscar per la parte? E quali sezioni del libro non sono state inserite nella sceneggiatura?

QUI trovate l’intervista a Gabriele Salvatores e Eleanor Tomlinson

questo link trovate il resoconto della conferenza stampa alla quale erano presenti anche Nicolai Lilin e John Malkovich

QUI tre motivi per vedere Educazione Siberiana.

Prodotto dalla CattleyaEducazione Siberiana uscirà nelle nostre sale il prossimo 28 febbraio 2013 distribuito da 01 Distribution. Qui potete leggere un approfondimento sul libro mentre qui trovate la pagina Facebook ufficiale e qui l’account Twitter. 

Educazione siberiana Vilius Tumalavicius Arnas Fedaravicius foto dal film 1

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.