L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Django, Lincoln e The Impossible il podio del Boxoffice di venerdì

Di Leotruman

The Impossible Naomi Watts Tom Holland foto dal film 4

Visti gli incassi dalla scorsa settimana e le numerose nuove uscite del weekend, la classifica italiana non si è particolarmente scaldata nella giornata di ieri, venerdì 1 febbraio.

Django Unchained, l’acclamato western scritto e diretto da Quentin Tarantino, per la prima volta dimostra qualche segno di cedimento pur rimanendo al primo posto: 236mila euro contro i 450mila incassati la scorsa settimana. Il totale eccellente ha raggiunto però gli 8.5 milioni di euro, e tra poco supererà l’incasso di Bastardi Senza Gloria. Anche Lincoln, il film candidato a 12 Oscar diretto da Steven Spielberg e con protagonista Daniel Day-Lewis, dopo il calo nullo del giovedì non cambia marcia: altri 206mila euro raccolti (sempre più vicina la prima posizione, ma in calo rispetto ai 265mila dello scorso weekend) per un totale che sfiora i 3 milioni di euro.

Stabile al terzo posto The Impossible, il dramma diretto dal regista spagnolo Juan Antonio Bayona e ambientata durante la tragedia dello tsunami che colpì il Sud-est asiatico nel 2004. Con i 260 schermi a disposizione è passata a 169mila euro d’incasso, per un totale di 271mila euro in 48 ore. Lo scorso weekend Flight era salito di venerdì 201mila per fare un confronto, mentre ora lo troviamo al quarto posto con 120mila euro (1.9 milioni il totale).

Looper, il thriller fantascientifico diretto da Rian Johnson, e Les Miserables, il musical diretto da Tom Hooper e candidato ad 8 Oscar, si danno battaglia per la quinta posizione con 109mila euro e 100mila euro raccolti rispettivamente (ricordo in circa 260 schermi a testa), mentre The Last Standil film d’azione diretto dal coreano Ji-woon Kim che segna il ritorno di Arnold Schwarzenegger come protagonista, rimane lontanissimo in decima posizione con 40mila euro. Ieri è stato superato anche dal’ottimo Quartet, che con una manciata di sale ha raccolto ben 45mila euro, un dato in crescita rispetto alla scorsa settimana. Pazze di Me di Brizzi crolla invece a quota 65mila euro (totale 1.24 milioni).

Occhi puntati a questo punto sulla classifica del sabato, sperando che si possa davvero ingranare un’altra marcia e vedere incassi con ben altre cifre.

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fuoco incrociato a Natale: la crime comedy di natalizia targata Netflix 4 Dicembre 2020 - 20:45

Arriva su Netflix Fuoco incrociato a Natale, la crime comedy diretta da Detlev Buck. Ecco tutto quello che dovete sapere sul film, la trama, il cast e il trailer.

Big Mouth: la stagione 4 da oggi su Netflix 4 Dicembre 2020 - 20:45

La serie Andrew Goldberg, Nick Kroll, Mark Levin e Jennifer Flackett ritorna su Netflix con dieci nuovi episodi

Cassian Andor: le riprese della nuova serie di Star Wars sono iniziate! 4 Dicembre 2020 - 20:28

Ospite di Jimmy Kimmel Live!, Diego Luna ha parlato della serie targata Disney+ dedicata a Cassian Andor, rivelando che le riprese sono iniziate.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.