L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

D23 cerca di scoprire i misteri della valigetta del film Tomorrowland diretto da Brad Bird

Di Marlen Vazzoler

In tanti abbiamo enunciato diverse idee sugli elementi che compongono la misteriosa valigetta marchiata 1952, che ha contribuito alla genesi del film Tomorrowland di Brad Bird. È giunto in nostro aiuto, nello svelare questo mistero, il club ufficiale della Walt Disney, il D23 che con l’assistenza del direttore degli archivi Disney, Becky Cline, ha permesso la scoperta di nuovi dettagli.

1 – Dall’età, il tipo e le condizioni degli elementi che posso vedere, mi sembra che i materiali nella scatola siano stati assemblati per un progetto del passato. Forse la ricerca per un film di fantascienza, o per la televisione, o un’attrazione per il parco, o anche un progetto futuristico, come la visione di Walt dell’EPCOT.

2 – Sembra che qualcuno abbia riutilizzato una vecchia scatola da banco di un’altra produzione Disney. Non usiamo più questo tipo di contenitori allo studio. C’è un altro adesivo sul coperchio della scatola, ma il testo sopra l’immagine è oscurato.

3 – Qualcuno ha messo del nastro sopra l’etichetta di produzione originale e ha scritto a mano con la penna “1952”, la brevità del titolo e il fatto che si tratta di qualcosa scritto a mano, significa che probabilmente è un titolo provvisorio. Sia lo studio che la WED hanno spesso usato dei titoli lavorativi prima di ideare un titolo finale per il progetto. “The Concert Feature” ad esempio, era il nome che hanno dato a Fantasia prima di decidere il nome finale.

4 – Sulla parte superiore ci sono alcune vecchie foto. Le tre che riesco a vedere sono di Walt con dei visitatori, probabilmente scattate qui allo studio. Quella in alto è nella raccolta di foto e sono stato in grado di identificare l’uomo che si trova con lui, il Maggiore Woodlief della U.S. Army Reserve General Fund. È stata scattata nel settembre del 1943. Lo Studio Disney ha lavorato a stretto contatto con il governo degli Stati Uniti e i militari, subito dopo il bombardamento di Pearl Harbor avvenuto il 7 dicembre del 1941, e l’Esercito degli Stati Uniti, la Marina e i componenti dell’Air Force erano di stanza al lotto, per tutta la durata della guerra. Non riesco a identificare le persone nelle altre foto, ma abbiamo i negativi delle foto della nostra collezione. Sono state scattate nel 1950.

5 – C’è una grande busta sigillata con un adesivo staccato. Sembra che ci sia del materiale al suo interno, ma possiamo solo immaginare il suo contenuto. Dalla dimensione e la forma della busta, direi che potrebbe contenere delle mappe, delle brochure, o qualche altro tipo di documenti piegato.

6 – La rivista che compare insieme a questo curiosa collezione di documenti e oggetti fornisce ulteriori indizi. Si tratta di una copia della rivista di fantascienza Amazing Stories dell’agosto del 1928. Ho dato uno sguardo più dettagliato alla copertina, cercandola on-line. Mostra un uomo in volo che indossa una sorta di jet pack, alimentato da un dispositivo di qualche tipo, controllato a mano. Dopo aver fatto un po’ più di ricerca, ho scoperto che la storia sulla copertina di questo particolare numero è il romanzo a puntate The Skylark of Space, scritto da Edward Elmer “Doc” Smith e Lee Hawkins Garby. Walt era sempre interessato al futurismo e al volo in particolare negli anni 1950 e all’inizio degli anni ’60, infatti, per la celebrazione della Tencennial a Disneyland nel 1965, ha effettivamente avuto un uomo che volava giù per Main Street, USA, con un jet pack. L’uomo ha fatto anche delle dimostrazioni di volo nel Circolo di volo di Tomorrowland.

7 – Ci sono due scatolette nella scatola, una con il logo Technicolor; la scritta nell’altra scatoletta bianca è indecifrabile.

8 – C’è un disco a 45 giri che sembra essere un disco registrato. È probabilmente degli anni ’40 o dei primi anni ’50 (questo tipo di registrazioni precedono le registrazioni su nastro magnetico). Non è sicuramente il tipo di registrazione che viene pressato e venduto al pubblico. Purtroppo, la sua etichetta scritta a mano è troppo sfocata per decifrarla.

9 – C’è un libro blu tascabile nella scatola. Il titolo sembra essere Moral Research. Sulla costa ci sono altre scritte che non riesco a leggere – il nome dell’autore potrebbe essere in cima, ma non riesco a capirlo. C’è un altro nome che mi sembra “Roland” – probabilmente il nome di un editore fittizio.

EW rivela che il libro blu è una guida aeronautica, della prima metà del ventesimo secolo

10 – C’è una piccola scatola bianca sul lato destro che ricorda le scatole che usiamo per mettere via le singole bobine di pellicola su 8mm. Non c’è una stampa che mi permette di vedere un ulteriore ID.

11 – C’è una lettera con il timbro postale americano sul lato destro. Vedo due francobolli viola, ma la denominazione non è abbastanza chiara da poter essere letta.

12 – Sotto le foto, la registrazione, la rivista, e la lettera c’è quello che mi sembra essere un vecchio album ‘a vite’ che abbiamo usato qui allo Studio per tenere dei ritagli. Sembra che ci siano altre foto e forse dei disegni al suo interno (sicuramente una tavola da disegno). Sotto ci sono dei vecchi file con delle stringa a fisarmonica che eravamo soliti usare per dei ritagli, dei documenti, dei disegni sciolti, ecc E ci sono anche un paio di buste postali con la carta da pacchi.

Come verranno legati tutti questi elementi nel film?
Tomorrowland, interpretato da George Clooney, uscirà nei cinema americani il 19 dicembre 2014.

Fonti D23, EW

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

A Johnny Depp è stato negato l’appello contro il Sun 29 Novembre 2020 - 18:00

A Johnny Depp è stato negato l'appello in merito alla sentenza della causa di diffamazione contro il Sun. In UK il suo spot di Dior riceve critiche dal pubblico e sostegno dai fan, mentre la petizione contro la Heard riceve firme dopo il casting di Mikkelsen in Animali Fantastici 3

Wonder Woman 1984 – Diana al salvataggio nel nuovo spot giapponese 29 Novembre 2020 - 17:00

Diana salva dei bambini nel nuovo spot giapponese di Wonder Woman 1984, in arrivo nelle sale italiane il 28 gennaio 2021

Pedro Pascal condivide un poster grafico con Ahsoka Tano 29 Novembre 2020 - 16:00

Pedro Pascal ha condiviso il poster di Butcher Billy dedicato ad Ahsoka Tano, che ha debuttato in live-action nel quinto episodio di The Mandalorian 2, con il volto di Rosario Dawson.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.