L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

BoxOffice – Il Principe Abusivo (580 sale) sfida il nuovo Die Hard e Promised Land

Di Leotruman

Il principe abusivo Christian De Sica Alessandro Siani foto dal set 2

Incassi debolissimi anche negli ultimi giorni feriali, trend che si spera possa essere invertito a partire da oggi grazie ad un paio di pellicola di rilievo (frase purtroppo già detta nelle scorse due settimane). Prima di presentare le nuove uscite, diamo un’occhiata ai dati degli ultimi giorni.

Warm Bodies The Impossible rimangono in testa alla classifica, ma in tre giorni non sono andati oltre i 189mila euro a testa. I totali aggiornati sono rispettivamente di 1.09 milioni e 2.7 milioni di euro. Seguono i sempreverdi Django Unchained (tra l’altro tornato in vetta ieri) con 174mila, e Lincoln con 154mila euro (quasi 5.5 milioni in totale). Dietro ci sono Zero Dark Thirty (136mila euro), Broken City (122mila euro) e Les Miserables con 114mila. La commedia italiana Studio Illegale, con protagonista il comico Fabio Volo, è poco sotto con 109mila euro. Come potete vedere ci sono otto pellicole in una fascia di 80mila euro, con 1.8 milioni di euro incassati in 72 ore.

Il principale esordiente del weekend è la commedia Il principe abusivo, diretta e interpretata da Alessandro Sianie con protagonisti anche Christian De Sica e Serena Autieri. È vero che il comico arriva da enormi successi, come Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord e La Peggior Settimana della Mia Vita, ma le 585 sale messe a disposizione per la pellicola sembrano davvero tante. Tra l’altro il film arriva dopo una serie di risultati francamente deludenti per le commedie italiane: riuscirà a superare almeno i 2 milioni di euro? Visti i tempi, la mano sul fuoco non riusciamo a mettercela ma potrebbe anche sorprendere.

La seconda nuova uscita è Die Hard: Un buon giorno per morire, quinto capitolo della saga con Bruce Willis ed il “figlio” Jai Courtney, un agente operativo della CIA sotto copertura che lavora in Russia. Il film sembra aver raccolto molte critiche negative prima di sbarcare in contemporanea in quasi tutto il mondo, ma questo influirà sulla tenuta e non molto sul primo weekend. I fan infatti sono pronti ad assediare le sale, più in patria forse che in Italia. Nel nostro paese infatti il quarto capitolo raccolse 1.2 milioni di euro al primo weekend, e 3.3 milioni in totale (negli USA fece 134 milioni, quasi 400 nel mondo). Con 350 copie dovrebbe incassare quanto l’episodio precedente, ma anche arrivare a sfiorare il milione e mezzo nei quattro giorni.

Arriva anche nelle sale, dopo la delusione americana (solo 7 milioni!) Promise Land, la nuova pellicola firmata dal bravo Gus Van Sant (Milk, Elephant, Will Hunting) che ritorna a lavorare con Matt Damon. Il film è tra l’altro in concorso al Festival di Berlino, ed è sempre 01 Bim a distribuirlo in 135 sale. A grande distanza dall’uscita americana esce anche in Italia il gioiellino Noi Siamo Infinito, la pellicola scritta e diretta da Stephen Chbosky, con Logan Lerman (Percy Jackson e gli Dèi dell’Olimpo), Emma Watson (saga di Harry Potter) ed Ezra Miller (E ora parliamo di Kevin). Circa 140 schermi per la commedia drammatica che ha conquistato diversi riconoscimenti, e dovrebbe incassare tra i 300 e i 400mila euro a fine weekend.

Oggi arriva anche Viva la libertà di Roberto Andò con Toni Servillo, Valerio Mastandrea e Valeria Bruni Tedeschi (116 copie), e Quattro notti di uno straniero (14 schermi) di Fabrizio Ferraro con Marco Teti. A ben tre anni di distanza arriva anche il drammatico Blue Valentine di Derek Cianfrance, con Michelle Williams (nominata all’Oscar per il ruolo) e Ryan Gosling: una manciata di copie per questa pellicola particolarmente acclamata per le sue interpretazioni (meglio tardi che mai?).

Chi vincerà la sfida al botteghino nel weekend? Partecipate entro domani alle ore 15 nostra Box Office Cup!

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fuoco incrociato a Natale: la crime comedy di natalizia targata Netflix 4 Dicembre 2020 - 20:45

Arriva su Netflix Fuoco incrociato a Natale, la crime comedy diretta da Detlev Buck. Ecco tutto quello che dovete sapere sul film, la trama, il cast e il trailer.

Big Mouth: la stagione 4 da oggi su Netflix 4 Dicembre 2020 - 20:45

La serie Andrew Goldberg, Nick Kroll, Mark Levin e Jennifer Flackett ritorna su Netflix con dieci nuovi episodi

Cassian Andor: le riprese della nuova serie di Star Wars sono iniziate! 4 Dicembre 2020 - 20:28

Ospite di Jimmy Kimmel Live!, Diego Luna ha parlato della serie targata Disney+ dedicata a Cassian Andor, rivelando che le riprese sono iniziate.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.