L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Un casting call rivela che il telefilm di Zombieland è ancora vivo e nuovi dettagli sullo show [spoiler]

Di Marlen Vazzoler

I fan di Benvenuti a Zombieland possono rallegrarsi, anche se il seguito del film di Ruben Fleischer è morto, la serie televisiva annunciata nel 2011 dalla CBS sembra ancora viva e vegeta. L’obiettivo era di creare uno show basato sugli script di Paul Wernick e Rhett Reese, pronto per la stagione 2012/2013, e anche se così non è stato, ieri è uscito un casting call per i personaggi principali: Tallahassee, Columbus, Wichita e Little Rock, e due secondari: Fred e Ainsley, accompagnati da alcune pagine dello script che potrebbero essere state scritte per le prove.

Non sappiamo se quanto scritto in queste pagine potrà darci un’effettiva idea di come sarà il pilot vero e proprio, ne deve passare di acqua sotto i ponti prima che venga realizzato. Però è anche vero che con queste pagine riusciamo a trarre alcune informazioni sullo show e i suoi protagonisti che verranno reinventati, così come parte del loro passato.

Nella storia originale Columbus è uno dei pochi sopravvissuti di un’apocalisse di zombie, che stabilisce una serie di regole per non venire mangiato. Incontra Tallahassee, un uomo che cerca di trovare l’ultimo Twinkie, prima che vengano finiti tutti quanti. Durante il viaggio incontrano due sorelle con cui formano una singolare amicizia.

Tallahassee viene descritto come un tipo strano e sarcastico, che offre consigli e pensa che il suo destino sia quello di aiutare il gruppo. Columbus è più o meno lo stesso, la sua storia d’amore con Wichita procede, ed ha cominciato a chiamarla con il suo vero nome, Krista. Wichita sta ancora cercando di insegnare la matematica a Little Rock, scopriamo che è scappata da casa dopo che il padre l’ha costretta a rubare i regali di natale di altre persone. Anche Little Rock è stata una complice del padre truffatore.

Fred e Ainsley sono due dipendenti che lavorano in ufficio, che si lamentano dei loro problemi con gli iPhomes e Starbucks, all’inizio dell’apocalisse. Mentre la gente viene uccisa alle loro spalle, fuori dalla finestra, Tallahassee gli consegna il loro ordine.

Io9 nota che lo stile dello humour dello show è simile a quello del film, e da queste prime informazioni non possiamo che essere d’accordo. Naturalmente il rapporto tra i protagonisti sarà influenzato dalle interpretazioni dei nuovi attori che saranno scelti al posto di Jesse Eisenberg, Woody Harrelson, Abigail Breslin ed Emma Stone. Lo show di Zombieland potrebbe essere un’interessante commedia zombie, che potrebbe andare a braccetto con The Walking Dead.

Fonte io9

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Brie Larson protagonista della serie Lessons in Chemistry per Apple TV+ 22 Gennaio 2021 - 20:45

La serie sarà scritta da Susannah Grant di Unbelievable e basata sul romanzo di Bonnie Garmus

WandaVision: Chi è in Realtà Geraldine? 22 Gennaio 2021 - 20:00

Teyonah Parris interpreta in WandaVision il personaggio di Geraldine, diversamente da come annunciato in precedenza: ma chi è davvero?

The King’s Man – Le Origini: l’uscita del film slitta ad agosto 22 Gennaio 2021 - 19:34

Sulla scia di MGM, Universal e Sony, anche i 20th Century Studios annunciano alcune variazioni sul loro calendario. L'uscita di The King’s Man – Le origini, ad esempio, slitta ad agosto.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.