Condividi su

22 gennaio 2013 • 13:01 • Scritto da Valentina Torlaschi

The Last Stand – Inseguimenti tra le pannocchie per Schwarzenegger nella nuova clip

Uscito un po' in sordina lo scorso weekend negli States, The Last Stand è pronto a sbarcare anche nelle nostre sale. Per l'occasione ecco arrivare questa clip in italiano in cui lo sceriffo Arnold Schwarzenegger è alle prese con un inseguimento in auto in un campo di pannocchie...
Post Image
1

Fast and Furious? No… Anche se l’inseguimento in auto può tirare in inganno, la clip che vi mostriamo sotto arriva da The Last Stand! Ossia il nuovo action-movie in cui Arnold Schwarzenegger è il protagonista assoluto: uno sceriffo un po’ agé e ormai prossimo alla pensione la cui vita tranquilla nella provincia americana della cittadina di confine di Sommerton Junction viene disturbata dall’arrivo di un signore della droga, fuggito in maniera spettacolare dal convoglio dell’FBI che lo stava trasportando. L’intenzione del criminale è di attraversare il confine col Messico a bordo di un bolide truccato, e si dirige proprio verso Summerton Junction. Toccherà ovviamente a Schwarzenegger di prendersi le sue responsabilità e affrontarlo…

Diretto dal coreano Ji-woon Kim (Il Buono, il Matto e il Cattivo, I saw the devil), il film si preannuncia come un concentrato di azione e sarcasmo e in vista dell’uscita nelle nostre sale a fine mese, ecco una clip in italiano che mostra appunto una corsa in auto tra un campo di pannocchie piena di adrenalina:

A completare il cast del film troviamo Johnny Knoxville, Peter Stormare, Rodrigo Santoro, Zach Gilford, Jaimie Alexander ed Eduardo NoriegaThe Last Stand è uscito nei cinema americani lo scorso 18 gennaio 2013 (senza far impazzire i botteghini) mentre in Italia il 31 gennaio. Per tenervi aggiornati seguite le nostre News dal Blog.

Fonte: Filmauro

Condividi su

Un commento a “The Last Stand – Inseguimenti tra le pannocchie per Schwarzenegger nella nuova clip

  1. In effetti non mi ero accorto che fosse già uscito in Usa visto il pessimo risultato al box office (troppo in basso in classifica!)… Mi dispiace molto per Schwarzy, ma purtroppo si sapeva che The Last Stand era una scommessa bella e buona e che Arnold si è già giocato l’effetto “I’m Back!” ne I Mercenari 2… Tuttavia leggendo un po’ di recensioni provenienti dagli Usa pare proprio un flop immeritato: infatti il ritornello di tutti i critici è “sangue, violenza e ironia”, quindi sembra proprio che il film sia valido per la sua categoria nonostante tutto. Perciò aspetto il 31 Gennaio fiducioso nonostante le cifre non esaltanti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *