L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nuove immagini e nuovi dettagli per Inside Llewyn Davis dei fratelli Coen

Di Valentina Torlaschi

Se giusto qualche giorno fa vi avevamo mostrato il trailer (qui lo potete recuperare), torniamo oggi a parlare e a gettare un nuovo sguardo su Inside Llewyn Davis, il nuovo lungometraggio diretto dai fratelli Coen (premio Oscar per Non è un paese per vecchi) che tornano sui nostri grandi schermi a tre anni di distanza da Il Grinta. Con una storia decisamente diversa. La pellicola racconta infatti, molto liberamente, la vita di Dave van Ronk, il fondatore della scena folk newyorchese che negli anni sessanta ha fatto da “padrino” ad artisti come Bob Dylan e Joni Mitchell (lo stesso titolo è un omaggio a Inside Dave Van Ronk, uno degli album più famosi del musicista).
Protagonista di questa pellicola Oscar Isaac, che interpreta un giovane cantautore folk in cerca di successo. Con lui ci sono Carey Mulligan, Justin Timberlake, John Goodman e Garrett Hedlund.

Innanzitutto, ecco due bellissime nuove foto in bianco e nero del film:

Inside Llewyn Davis Oscar Isaac - Foto del Film

Inside Llewyn Davis Carey Mulligan Justin Timberlake - Foto del Film

Dal New York Times arrivano poi nuovi dettagli sulla pellicola. Elijah Wald (che ha redatto le memorie dello stesso Ronk nel libro The Mayor of MacDougal Street: fonte preziosa per il film) ha dichiarato che in Inside Llewyn Davis “il personaggio non è totalmente Dave ma la musica sì”. Secondo il NY Times, “qualche insider dell’industria musicale e forse qualche potenziale acquirente ha visionato il film e sentito che la pellicola potrebbe essere presentata in una proiezione prima della cerimonia dei Grammys a Los Angeles.” I Coens si sarebbero presi il tempo necessario per ultimare e ottimizzare i film senza correre per finirlo entro i 2012; a questo punto, Inside Llewyn Davis potrebbe facilmente essere presentato al prossimo Festival di Cannes.

Sottolineando che il film racconta più la musica che non il personaggio di Von Ronk, Wald ha poi raccontato che la storia di svolge nell’arco di 2 settimane e che si sviluppa in diverse location come “Gerde’s, il Gaslight Café e il Gate of Horn a Chicago without senza fare dei ritratti espliciti di veri artisti, musicisti e impresari della scena folk come Albert Grossman.” E inoltre gli stessi fratelli Coen hanno dichiarato che “tutta la musica, inclusa la tradizionale ballata ‘Dink’s Song,’ è estratta dal songbook dei primi anni ’60. Ma ci saranno anche qualche anacronismi”.

Fonte: NY Times (via Collider)

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La regina degli scacchi: in arrivo il musical di Broadway! 8 Marzo 2021 - 20:30

Il romanzo di Walter Tevis verrà adattato dalla compagnia Level Forward, che ha ottenuto 37 nomination ai Tony Awards

WandaVision: Le domande irrisolte dopo il finale della serie 8 Marzo 2021 - 20:00

WandaVision lascia dietro di sé moltissime domande: ecco tutte le trame rimaste aperte dopo la fine della serie!

Warner Bros. festeggia gli 80 anni di Wonder Woman 8 Marzo 2021 - 19:45

DC, Warner Bros. Global Brands and Experiences e WarnerMedia celebrano con un evento globale gli 80 anni della Paladina della Giustizia e Guerriera per la Pace dell’universo DC, Wonder Woman, in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.