L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Millennium – La Ragazza che Giocava con il Fuoco, è Daniel Craig a bloccare il sequel?

Di Leotruman

Millennium: Uomini che Odiano le Donne, il primo adattamento cinematografico della trilogia Millennium diretto da David Fincherè stato un successo di critica: 86% su Rottentomatoes e Nomination a 5 Oscar, tra cui una vittoria nella categoria del Montaggio. Globalmente ha raccolto 232 milioni di dollari raccolti (a fronte di un budget produttivo di 90 milioni, che non comprende le spese promozionali), una cifra discreta per un thriller vietato ai minori ma non sufficiente per permettere alla Sony di dare il via al sequel con leggerezza.

La Ragazza che Giocava con il Fuoco, ha ricevuto comunque il via libera alla fase di sviluppo, e i protagonisti, gli ottimi Daniel Craig (007 Skyfall) e Rooney Mara (The Social Network), sono ovviamente riconfermati in virtù del loro contratto. Lo script è già pronto, eppure la fase di pre-produzione e riprese sembra ancora lontana!

Settimana scorsa avevamo svelato che David Fincher era in trattative per dirigere il thriller Gone Girl, allontanando almeno di un altro anno Millennium 2. L’Hollwood Reporter svela alcuni retroscena della complicata vicenda…

Uomini che Odiano le Donne Christopher Plummer Daniel Craig Foto Dal Film 01

Uno dei punti cruciali sembra essere il cachet di Daniel Craig, che nel primo film ha interpretato il giornalista Mikael Blomkvist. L’attore arriva dal recente ed enorme successo di Skyfall, la 23esima avventura di James Bond, che si avvicina al miliardo e 100 milioni di dollari di incasso. Craig non è pronto ad accettare una riduzione della paga pur di far continuare il progetto, anzi vorrebbe giustamente un aumento vista la sua visibilità attuale. Il magazine espone una teoria shock: se Craig non firma, non ci sarebbe un recasting ma il suo ruolo verrebbe tagliato dal sequel (seriamente?! Blomkvist?). Altre fonti dicono che i negoziati con Craig devono ancora iniziare e l’attore vuole tornare al ruolo senza creare grossi problemi.

Di certo lo studio vorrebbe evitare una riscrittura ad opera del premio Oscar Steven Zaillian, già autore del primo film, che è costata allo studio diversi milioni di dollari. Tra l’altro lo sceneggiatore è ora al lavoro sulla serie tv della HBO Criminal Justice con James Gandolfini, quindi non avrebbe probabilmente il tempo. Passando a David Fincher, bisogna considerare che lo script di Gone Girl è lontano, e l’unico progetto che potrebbe allontanare il regista dal è 20.000 leghe sotto i mari per la Disney, che ha non pochi problemi a sua volta.”Tutti vogliono vogliono vedere i sequel” riferisce un insider “C’è una grande storia da raccontare.”, e lo sappiamo bene avendo visto la trilogia svedese e cosa potrebbe fare Fincher e la sua squadra con tale materiale.

Dita incrociate e aspettiamo nuovi aggiornamenti.

Fonte: THR

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Usa: The Marksman con Liam Neeson debutta al primo posto 17 Gennaio 2021 - 21:23

The Marksman, il film con Liam Neeson, debutta al primo posto al box office americano, seguito da I Croods 2: Una nuova era e da Wonder Woman 1984

White Noise: Noah Baumbach, Adam Driver e Greta Gerwig di nuovo insieme per Netflix 17 Gennaio 2021 - 20:00

Il duo di Storia di un matrimonio si unisce a Greta Gerwig per adattare un romanzo di Don DeLillo

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 17 Gennaio 2021 - 19:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.