L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Lincoln – Spielberg condivide la lettera con cui Daniel Day-Lewis ha rifiutato la parte di Abe

Di Marlen Vazzoler

Lunedì al New York Film Critics Circle, il regista Steven Spielberg ha premiato Daniel Day-Lewis per la sua performance come miglior attore in Lincoln. Durante quest’occasione il regista ha letto per la prima vota in pubblico, la lettera che l’attore gli aveva mandato dopo aver visionato la prima versione dello script, in cui spiega che è costretto a rinunciare alla parte di Lincoln.

Caro Steven,
È stato un vero piacere sedersi e parlare con te. Ho ascoltato con molta attenzione tutto quello che avevi da dire su questa storia avvincente, così ho letto il copione e ho trovato tutti i dettagli che descrivono questi eventi monumentali e i compassionevoli ritratti di tutti i personaggi principali, così potenti e anche toccanti. Non riesco a spiegare come in ogni momento sento il bisogno di esplorare la vita piuttosto che far altro, ma so che posso solo fare questo lavoro, e mi sento quasi come se non avessi altra scelta; un soggetto coincide inspiegabilmente con un bisogno molto personale e un momento molto specifico nel tempo. In questo caso, per quanto sia affascinato da Abe, è il fascino di uno spettatore riconoscente che desiderava vedere raccontata una storia, piuttosto che quello di un partecipante. Ecco come mi sento ora, mio malgrado, e anche se non posso essere sicuro che tutto questo non cambierà, non posso sognare di incoraggiarti e tenerti appeso ad una mera possibilità. Spero che tutto questo abbia un senso Steven, sono contento che stai facendo il film, ti auguro di avere la forza, e mando i miei migliori auguri e la mia sincera gratitudine a te per avermi preso in considerazione.

Spielberg ha poi raccontato di aver scritto un nuovo script, e di averlo mandato a Day-Lewis, ma anche questa volta ha ricevuto una risposta simile. Il regista non si è dato per vinto e si è rivolto al suo vecchio collaboratore Tony Kushner (Munich) per scrivere una nuova versione, che è stata ridotta ulteriormente, per trovare l’anima del presidente nei suoi più piccoli dettagli. La versione finale, realizzata quasi dieci anni dopo la prima, ha convinto l’attore, ed ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura al NYFCC.

Lincoln arriverà in Italia dal 24 gennaio in piena campagna Oscar. Cliccate sulla Pagina Facebook italiana per saperne di più e rimanere aggiornati.

Fonte THR

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

She-Hulk – Il casting call rivela la presenza di una mutaforma: è Jazinda? 8 Marzo 2021 - 11:00

Un casting call di She-Hulk rivela un personaggio mutaforma: è probabile che si tratti di Jazinda, amica e alleata di Jennifer nei fumetti.

Ecco le date di uscita italiane di Fast & Furious 9, OLD, Croods 2 e Spirit 8 Marzo 2021 - 9:55

Il Direttore Marketing di Universal Pictures Massimo Proietti è intervenuto nel corso di ShowBiz, il nostro appuntamento settimanale su Clubhouse, confermando le date di uscita italiane di Fast & Furious 9, OLD, Croods 2 e Spirit.

Critics Choice Awards: Nomadland, The Crown e tutti i vincitori 8 Marzo 2021 - 9:38

Premiati anche Ted Lasso, Lovecraft Country, Una donna promettente e Tenet. Chadwick Boseman vince un altro premio postumo

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.