L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La CW non farà una serie televisiva su Battle Royale

Di Marlen Vazzoler

Questa estate si mormorava che la CW avesse iniziato le trattative preliminari per un possibile show basato sul romanzo di Battle Royale, di Koushun Takami. Ieri il presidente dell’emittente, Marc Pedowitz, ha confermato che la CW non sta più pianificando lo show.

“Non siamo stati in grado di fare niente. In questo momento, non abbiamo intenzione di fare alcunché con Battle Royale… non è accaduto niente… non c’è nulla di cui parlare… non è successo niente”.

Ha spiegato Pedowitz, al press tour invernale della Television Critics Association. Il presidente ha poi aggiunto che le voci iniziali sulla possibile realizzazione della serie, avevano estremamente esagerato l’interesse del network nel progetto. Pedowitz ha ammesso che il titolo ha una discreta fan base ed è uno dei predecessori di molti progetti in lavorazione negli ultimi anni, ma ha aggiunto che alla fin fine,

“La scorsa estate c’è stata una telefonata prima del press tour, solo per vedere se i libri erano disponibili”.

Secondo alcune voci, la decisione di non andare avanti col progetto potrebbe esser stata influenzata dai recenti massacri in Connecticut e in Colorado, visto che questa estate Pedowitz si era dimostrato molto eccitato all’idea di un possibile adattamento del romanzo, in uno show televisivo:

“Non abbiamo intenzione di fare qualcosa che non possa andare in onda. No, non abbiamo intenzione di andare in quella direzione [in cui si vede della violenza sullo schermo]. Aspetteremo per vedere cosa accadrà e come si svilupperanno le cose”.

La CW ha comunque ancora in lavorazione The Selection, un progetto che è stato precedentemente paragonato a una versione meno violenta di Hunger Games, il cui pilot non ha superato la selezione di maggio. Lo script è stato da poco completato e lo show è ancora in gioco per la prossima stagione.

“Lo script è appena arrivato ed è molto buono”,

ha dichiarato Pedowitz, che ammette di non aver ancora deciso se il pilot, basato sui libri di Kiera Cass, sarà uno dei 7/8 contendenti che si concorreranno un post nella line-up della prossima stagione televisiva.
Per i fan americani di Battle Royale questa sarà la seconda doccia fredda. Ricordiamo che per questo anno era stata finalmente annunciata l’uscita cinematografica del film, ma alla fine la Anchor Bay ha preferito distribuire direttamente in edizione home video, la pellicola di Kinji Fukasaku.

Fonti THR, EW, Digital spy

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Pose – La serie di Ryan Murphy finirà con la terza stagione 6 Marzo 2021 - 16:00

FX ha annunciato che Pose, acclamata serie di Ryan Murphy, Brad Falchuk e Steven Canals, finirà con la terza stagione. In Italia è disponibile su Netflix.

Thor: Love and Thunder – Natalie Portman e Tessa Thompson nelle foto dal set 6 Marzo 2021 - 15:00

Le nuove foto dal set australiano di Thor: Love and Thunder ritraggono Natalie Portman (Jane Foster) e Tessa Thompson (Valchiria).

Il Talismano – Spielberg e i fratelli Duffer per la serie Netflix tratta da Stephen King e Peter Straub 6 Marzo 2021 - 14:00

Stephen Spielberg e i fratelli Duffer produrranno Il Talismano, serie Netflix basata sull'omonimo romanzo di Stephen King e Peter Straub.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.