L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Josh Brolin prende il posto di Clive Owen in Sin City 2

Di Filippo Magnifico

Wall Street Money Never Sleeps 01 Josh Brolin Eli Wallach

Ne è passato di tempo da quando Josh Brolin ha fatto il suo esordio cinematografico con I Goonies. Nel corso degli anni quest’attore ha partecipato ad una serie di produzioni particolarmente importanti, come American Gangster e Non è un Paese per Vecchi, mettendo in evidenza il suo talento di attorore. Prossimamente lo vedremo in Gangster Squad, il gangster movie diretto da Ruben Fleischer, nel remake americano di Oldboy, e anche in Sin City: A Dame To Kill For, l’atteso sequel di Sin City diretto da Robert Rodriguez in collaborazione con il creatore del fumetto Frank Miller.

Proprio così, dopo l’annuncio del coinvolgimento di Joseph Gordon Levitt, ecco che un altro nome si unisce al cast di questa pellicola. Brolin è stato scelto per interpretare il ruolo di Dwight, che nel film originale aveva il volto di Clive Owen. In queste nuova avventura Dwight sarà braccato dall’unica donna che sia mai riuscito ad amare, Ava Lord, e la sua vita diventerà un vero e proprio inferno. Cronologicamente Sin City 2 viene prima di The Big Fat Kill e spiegherà il motivo per cui questo personaggio avrà un volto completamente diverso nel futuro. Qui sotto trovate alcune dichiarazioni dei registi:

“Dwight è una figura costante nell’universo di Sin City e A Dame To Kill For rappresenta un episodio fondamentale della sua vita. Non vediamo l’ora di vedere quello che Josh riuscirà a dare a questo personaggio.”

Come sappiamo la data d’uscita del film è già stata decisa: il 4 ottobre 2013. Sin City: A Dame To Kill For sarà girato in 3D ed è previsto anche il ritorno di Jessica Alba e Mickey Rourke. Stando a quanto dichiarato dal regista, questa volta l’estetica del film sarà ancora più stilizzata e simile a quella del fumetto a cui si ispira. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.

Fonte: ComingSoon

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

EXCL – Paul Rudd commenta le recenti dichiarazioni di Martin Scorsese 19 Ottobre 2019 - 19:00

Cosa pensa Ant-Man delle recenti dichiarazioni di Martin Scorsese sul mondo dei cinecomic? Abbiamo intervistato Paul Rudd, ecco le sue dichiarazioni...

Zombieland: Doppio colpo – Gli errori sul set nel nuovo video 19 Ottobre 2019 - 18:00

I protagonisti di Zombieland: Doppio colpo si divertono tra scherzi ed errori nel nuovo video ufficiale. L'uscita del film è attesa per il 14 novembre.

The Boys – Patton Oswalt nel cast della stagione 2 19 Ottobre 2019 - 17:00

Eric Kripke ha rivelato su Twitter che Patton Oswalt avrà un ruolo nella seconda stagione di The Boys, ma non sappiamo quale personaggio interpreterà.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.