L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

jOBS con Ashton Kutcher uscirà ad aprile negli States

Di Valentina Torlaschi

Sapevamo già che jOBS (il biopic che racconta la vita del geniale e visionario co-fondatore della Apple soffermandosi in particolare sugli anni della sua giovinezza) sarebbe stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival che si svolgerà tra pochissimo, dal 17 al 27 gennaio a Park City. Ma ancora non si era parlato di distribuzione nelle sale americane. Ora invece la situazione cambia perché in un comunicato ufficiale la Open Road Films in collaborazione con Five Star Feature Films ha annunciato che porterà la pellicola con Ashton Kutcher nei panni di Steve Jobs nelle sale americane nel mese di aprile (il giorno non è stato ancora fissato). Per quel che riguarda l’Italia, sappiamo invece che la pellicola sarà distribuita nelle nostre sale da Filmauro con una release ancora da fissare.

Sceneggiato da Matt Whiteley sulla base di un ampio materiale documentaristico e delle numerose interviste rilasciate dal grande genio informatico e dai suoi più stretti collaboratori, come vi abbiamo già detto, il film racconterà il carismatico fondatore della Apple, la giovinezza hippie e non estranea alle droghe, il suo successo e l’uscita dalla compagnia, lo storico ritorno e i trionfi nel campo professionale che gli hanno permesso di cambiare il mondo tecnologico. Le vicende raccontate si dovrebbero fermare intonro agli anni 2000, prima dell’uscita dell’iPod. Un approccio, insomma, abbastanza classico e totalmente diverso da quello più sperimentale voluto sull’altro film dedicato a Steve Jobs sceneggiato da Aaron Sorkin che vorrebe fare un film di sole 3 sequenze da 30 minuti ciascuna (qui i dettagli).

jOBS, diretto da Joshua Michael Stern, vede nel cast anche Josh Gad che interpreta il co-fondatore della Apple Steve Wozniak e l’attrice Ahna O’Reilly nella parte della ex ragazza di Jobs, Chris-Ann Brennan. E poi ricordiamo che anche Matthew Modine fa parte del cast nei panni del CEO John Sculley, l’uomo reclutato da Jobs nel 1983 per guidare la Apple. Sculley è stato poi famoso per aver licenziato due anni dopo Jobs. Per tenervi informati sul film, seguite le news dal blog.

Fonte: Collider

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Il significato nascosto dietro il titolo 25 Febbraio 2021 - 17:20

Spider-Man: No Way Home è il titolo del terzo film dello Spider-Man del Marvel Cinematic Universe: ecco alcune teorie riguardanti il titolo appena rivelato!

Io sono nessuno: nuovo trailer italiano per l’action con Bob Odenkirk 25 Febbraio 2021 - 17:15

Scritto dallo sceneggiatore di John Wick, Derek Kolstad, e interpretato anche da Christopher Lloyd e RZA

The Actor: Ryan Gosling protagonista del film tratto da Donald E. Westlake 25 Febbraio 2021 - 16:30

Il film sarà diretto dal regista di Anomalisa, Duke Johnson, e Ryan Gosling sarà anche produttore

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.