L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

J.J. Abrams spiega perché i suoi film sono sempre così segreti

Di Filippo Magnifico

J. J. Abrams 7

Se c’è una cosa che J.J. Abrams sa fare meglio di chiunque altro è creare attesa nei confronti di un determinato progetto, che sia cinematografico o televisivo. Le campagne promozionali delle produzioni in cui è coinvolto sono sempre finalizzate a stimolare la curiosità del pubblico, senza per questo svelare dettagli della trama che non siano assolutamente necessari, mantenendo così un alone di mistero che, indubbiamente, contribuisce alla creazione di pellicole che sono già degli enormi successi prima ancora dell’arrivo in sala.

È così anche per Into Darkness: Star Trek, l’atteso sequel di Star Trek da lui diretto, di cui si conosce molto poco. Tutte le persone coinvolte in questa pellicola sono state infatti pregate di mantenere il più assoluto riserbo. La motivazione di tale scelta è facilmente intuibile, in ogni caso è stato lui stesso a spiegarla durante una recente intervista:

“Ogni scelta che facciamo, ogni costume indossato, ogni scelta riguardante il make-up, ogni set costruito… Tutte queste cose diventano meno magiche quando se ne comincia a parlare e le immagini vengono diffuse nel web. Voglio semplicemente assicurarmi che una volta al cinema gli spettatori non si ritrovino a vedere un video dietro le quinte diffuso alcuni mesi prima. […] Tutto il lavoro che facciamo è finalizzato a rendere quest’esperienza speciale per lo spettatore e dobbiamo conservarla il più a lungo possibile. Perché dovrei essere interessato a vedere un video dietro le quinte di una cosa che ancora non conosco e sono in grado di capire? Lasciate che faccia quest’esperienza, in modo tale da sapere di cosa parla il film e avere l’opportunità di essere risucchiato al suo interno, e ritrovarmi a dire ‘Oh mio Dio, quel mondo è reale, quell’astronave è reale, quel combattimento è reale… Se dovessi vedere prima come quel momento è stato realizzato, semplicemente lo rovinerei.”

Una scelta sicuramente condivisibile e più che mai apprezzabile. Viviamo in tempi in cui la minaccia degli spoiler è sempre dietro l’angolo e molto spesso sono le stesse case di produzione o le semplici persone coinvolte nella lavorazione di un film a dire qualche parola di troppo. Prendiamo il caso dell’ormai onnipresente Prometheus, usato il più delle volte (purtroppo) come paragone negativo. Il kolossal fantascientifico diretto da Ridley Scotto è stato caratterizzato da una campagna promozionale che, attraverso una miriade di trailer, featurette ecc. non ha fatto altro che rivelare molti momenti della storia particolarmente importanti, azzerando quasi del tutto il fattore sorpresa. Questa cosa, sicuramente, non succederà con l’ultima produzione targata J.J. Abrams.

Into Darkness: Star Trek uscirà nei cinema italiani il 6 giugno del 2013. Nel cast troviamo Zoe Saldana, Chris Pine, Zachary Quinto, Simon Pegg, Alice Eve, Peter Weller, Nazneen Contractor e Benedict Cumberbatch. Per rimanere aggiornati sul film seguite le nostre news dal blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Fonte: AceShowBiz

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Come Space Jam A New Legacy è collegato a Wonder Woman 7 Marzo 2021 - 10:00

Space Jam: A New Legacy conterrà moltissimi riferimenti ad altri franchise della Warner Bros. Tra questi anche Wonder Woman...

Grindr annuncia la sua prima serie tv: Bridesman 7 Marzo 2021 - 9:00

Anche Grindr tenta la strada delle serie tv. La sua prima produzione sarà Bridesman, una comedy composta da brevi episodi della durata di 10 minuti.

Star Wars: nella serie su Cassian Andor ci saranno anche Obi-Wan Kenobi e Ahsoka Tano? 6 Marzo 2021 - 20:00

Alcuni interessanti rumor sulla serie live-action di Star Wars dedicata a Cassian Andor, le cui riprese sono attualmente in corso, hanno cominciato a circolare nel web.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.