L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Godzilla sarà di nuovo una terrificante forza della natura nello script di Frank Darabont

Di Marlen Vazzoler

I fan dei film della Toho, aventi come protagonista Godzilla, ricorderanno che inizialmente il mostro era nato come metafora: della paura dei giapponesi verso dei possibili nuovi attacchi nucleari, simili a quelli che avevano colpito le città di Hiroshima e Nagasaki, e delle conseguenze che queste armi potevano avere sul Giappone e la terra. Ma con il passare degli anni, la creatura è diventata sempre meno distruttiva e sempre più simile a una figura eroica, difendendo il Giappone dall’attacco di altri mostri e diventando il beniamino dei bambini.

La pellicola del 1998 di Roland Emmerich, aveva un concept più simile a Jurassic Park piuttosto che ai film della Toho, mentre la pellicola in pre-produzione presso la Legendary Pictures, diretta da Gareth Edwards non solo racconterà una versione più seria della storia di Godzilla, ma inserirà la presenza di altri due mostri. Finora non sono state fornite molte informazioni sullo script di Max Borestein ma grazie a un incontro a cui hanno partecipato Drew Struzan, Frank Darabont e Sam Witwer, siamo venuti a conoscenza dell’interessante visione sulla storia di Godzilla che Darabont sta riscrivendo per lo studio.

“Quello che ho trovato molto interessante su Godzilla è che è chiaramente nato come metafora di Hiroshima e Nagasaki, e di alcuni test per le bombe atomiche che abbiamo fatto nel Sud del Pacifico negli anni successivi. Godzilla era la terrificante e gigantesca forza della natura che arriva e distrugge la tua città, filtrata attraverso l’immaginazione molto fantasiosa della sensibilità giapponese. E poi è diventato Clifford il grande cane rosso (un cane alto 7,6 metri protagonista dei libri di Norman Briswell, ndr.) nei film successivi, è diventato la mascotte del Giappone, è diventato il protettore del Giappone. Un altro grande brutto mostro sarebbe arrivato e avrebbe combattuto contro quel mostro per proteggere il Giappone, ma non ho mai capito bene, questo cambiamento.
Quello che stiamo cercando di fare con il nuovo film è di non renderlo pretenzioso, non vogliamo che sia una parodia. Stiamo realizzando una nuova versione, più fresca. Ma legata a molte tradizioni del primo film. Vogliamo che sia una terrificante forza della natura. E quello che ho trovato veramente fantastico, per me, è che c’era un dramma umano molto interessante che ho potuto inserire al suo interno (avevamo precedentemente riportato che il film racconterà la storia di un soldato, ndr. ). Non ha quel cliché, quel subdolo romanticismo o bromance, o qualsiasi altra cosa. È diverso, è un insieme diverso di circostanze rispetto a quello che siamo abituati a vedere. E questo è tremendamente eccitante per uno scrittore, quando ti viene chiesto di fare qualcosa di diverso”.

Darabont aggiunge che nelle sue opere adora lasciare una scia di briciole per il pubblico, che serviranno allo spettatore per poter formulare delle idee, delle interpretazioni che non necessariamente rispecchiano quanto pensato dallo scrittore. Infine lo scrittore ha confermato l’interesse di voler collegare Godzilla a un diverso problema contemporaneo, ma non ha voluto rivelarlo. Fukushima potrebbe essere un ottimo esempio, ma forse è un’idea un po’ troppo scontata. E secondo voi, quale problema del mondo di oggi, potrebbe essere legato alla nascita di Godzilla?
Godzilla uscirà nel maggio 2014. Per rimanere aggiornti sulla produzione del film, seguite le news dal blog.

Fonte io9

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Brie Larson protagonista della serie Lessons in Chemistry per Apple TV+ 22 Gennaio 2021 - 20:45

La serie sarà scritta da Susannah Grant di Unbelievable e basata sul romanzo di Bonnie Garmus

WandaVision: Chi è in Realtà Geraldine? 22 Gennaio 2021 - 20:00

Teyonah Parris interpreta in WandaVision il personaggio di Geraldine, diversamente da come annunciato in precedenza: ma chi è davvero?

The King’s Man – Le Origini: l’uscita del film slitta ad agosto 22 Gennaio 2021 - 19:34

Sulla scia di MGM, Universal e Sony, anche i 20th Century Studios annunciano alcune variazioni sul loro calendario. L'uscita di The King’s Man – Le origini, ad esempio, slitta ad agosto.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.