L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

G.I. Joe 3D – La Vendetta, le riprese aggiuntive non riguardavano Channing Tatum

Di Filippo Magnifico

G.I. Joe - La Vendetta Channing Tatum foto dal film 2

Nel momento in cui è stato annunciato il ritardo sulla data d’uscita di G.I. Joe 3D: La Vendetta, il sequel di G.I. Joe – La nascita dei cobra diretto da Jon Chu, nel web hanno cominciato a girare alcune voci particolarmente insistenti.

Quasi un anno di ritardo sulla tabella di marcia. Un tempo decisamente lungo, impiegato per convertire nel migliore dei modi la pellicola in 3D (un processo che richiede molta pazienza se si vuole ottenere un risultato soddisfacente e non si vuole cadere nello stesso errore fatto da Scontro fra Titani) e per girare alcune scene aggiuntive. Ed ecco che subito un nome è saltato all’attenzione di tutti: Channing Tatum.

Ai tempi delle riprese del film l’attore non era salito prepotenetemente alla ribalta grazie a titoli come Magic Mike e da più parti era stato detto che queste scene aggiuntive riguardassero proprio lui e il suo personaggio, il Capitano Duke, che all’interno di questo nuovo capitolo avrebbe fatto una brutta fine troppo presto.

Insomma, la voce principalmente era una: la produzione si era accorta dell’errore commesso nell’eliminare un attore così popolare dal franchise ed era subito corsa ai ripari non solo per fare in modo che rimanesse in vita, ma che avesse anche un ruolo maggiore all’interno della storia.

Queste voci sono state però recentemente smentite dal produttore Lorenzo Di Bonaventura, che durante un’intervista per Crave Online ha detto:

“Non è molto diverso da com’era prima. In totale abbiamo girato per tre giorni extra. Abbiamo semplicemente aggiunto una sorta di spiegazione per quello che si fa in seguito. [Il fatto che le riprese siano state costruite attorno alla figura di Duke] È solamente un rumor. Non so da dove sia partito. Sul serio, Channing avrà girato per – potrei sbagliarmi ma di poco – quattro, cinque ore? Quindi non è di certo su di lui che si concentra.”

Questo però non vuol dire che non si sia deciso di lasciare una porta aperta per il suo personaggio. Non possiamo fare altro che attendere l’arrivo del film nelle nostre sale per rendercene conto.

L’uscita di G.I. Joe 3D: La Vendetta è prevista per il 28 marzo 2013. Nel cast ci sono anche Bruce Willis (il Joe originale), Adrianne Palicki (Lady Jaye), Dwayne Johnson (Roadblock) e Ray Park (Snake Eyes). Per maggiori informazioni potete consultare il nostro Blog Tematico. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La regina degli scacchi: in arrivo il musical di Broadway! 8 Marzo 2021 - 20:30

Il romanzo di Walter Tevis verrà adattato dalla compagnia Level Forward, che ha ottenuto 37 nomination ai Tony Awards

WandaVision: Le domande irrisolte dopo il finale della serie 8 Marzo 2021 - 20:00

WandaVision lascia dietro di sé moltissime domande: ecco tutte le trame rimaste aperte dopo la fine della serie!

Warner Bros. festeggia gli 80 anni di Wonder Woman 8 Marzo 2021 - 19:45

DC, Warner Bros. Global Brands and Experiences e WarnerMedia celebrano con un evento globale gli 80 anni della Paladina della Giustizia e Guerriera per la Pace dell’universo DC, Wonder Woman, in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.