L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Django vince il suo secondo weekend, ma sorprendono Lincoln e Flight (delude Brizzi)

Di Leotruman

Django Unchained Christoph Waltz Jamie Foxx Foto dal film 2

Due anni fa Che Bella Giornata, Qualunquemente e Immaturi avevano letteralmente dominato e sbancato il mese di gennaio, decretando l’inizio del regno incontrastato della commedia nostrana. Nel 2013 sono i film candidati agli Oscar e acclamati dalla critica mondiale a dominare la classifica grazie alla scelta del pubblico italiano, mentre la delusione raccolta da Pazze di Me di Fausto Brizzi è solo l’ultima di una lunga serie.

Django Unchained, il western scritto e diretto da Quentin Tarantino con protagonisti Leonardo DiCaprio e Jamie Foxx (5 candidature), rimane saldamente in testa alla classifica con una tenuta eccellente: altri 2.52 milioni di euro incassati negli ultimi quattro giorni, solo il 28% in meno dell’esordio, e con una media di oltre 4500 euro per schermo. Il totale dopo 11 giorni è di quasi 7.3 milioni, a dir poco strepitoso. Tra pochi giorni supererà i 9.3 milioni di Bastardi senza Gloria per diventare il maggior successo di Tarantino nel nostro paese.

Il vincitore morale del weekend è però Lincoln, il biopic sul 16esimo Presidente Americano diretto da Steven Spielberg e con protagonista Daniel Day-Lewis (12 candidature agli Oscar, tra cui Miglior Film e Regia). Gli italiani hanno scelto di assistere alla nuova lezione di storia del regista di Schindler’s List, frontrunner per gli Academy, e il film ha incassato ben 2 milioni di euro con la più elevata media per sala: quasi 5mila euro! È il miglior esordio per un film di Spielberg dall’ultimo Indiana Jones, e non potrà che continuare ad incassare fino alla consegna delle statuette ed oltre.

Molto positivo anche il risultato raccolto da Flight di Robert Zemeckis, regista di Ritorno al Futuro e Forrest Gump, e con protagonista Denzel Washington (2 candidature agli Oscar). Con 330 sale a disposizione, meno rispetto a Lincoln e Django, ha raccolto 1.33 milioni nel weekend, con una media di 4mila euro per copia. Gli incassi crescenti in questi giorni fanno pensare ad un passaparola fortemente positivo, che potrebbe dar vita ad una lunga tenuta anche per questa pellicola.

Un podio per certi versi sorprendente, in particolare per l’assenza di  Pazze di me, nuova pellicola di Fausto Brizzi con protagonista il solito Idiota Francesco Mandelli. Parliamo della nuova commedia del regista che ha una media incasso a film di oltre 10 milioni di euro: basti ricordare i successi Notte Prima degli Esami, Ex, Maschi Contro Femmine e molte altre. La parabola discendente iniziata lo scorso anno con Com’è Bello Far l’Amore è proseguita anche con questa nuova pellicola: in quattro giorni non è riuscita ad incassare che 914mila euro, con una media di 2mila euro per copia. Per fare un confronto, la parodia Ghost Movie, giunta al suo secondo fine settimana di programmazione, ha fatto registrare una media più elevata (2800 euro) e incassato altri 792mila euro in molti meno schermi (totale 2.5 milioni).

Non è il cinema a matrice italiana ad essere in crisi, ma solo l’abusato genere della commedia. Infatti La Migliore Offerta di Tornatore aggiunge altri 681mila euro al suo bottino, che ormai ha raggiunto i 7.6 milioni di euro totali. Gabriele Muccino riesce a raggiungere quota 4.2 milioni con il suo Quello che so sull’amore (Playing for Keeps), che negli ultimi quattro giorni ha incassato 414mila euro, mentre Cloud Atlas dei Wachowski arriva a quota 3.4 milioni (338mila euro nel weekend).

Esordio positivo anche per Quartet, l’esordio alla regista di Dustin Hoffmann con Maggie Smith protagonista: 88 le sale monitorate, ma ben 309mila euro incassati (media 3500 euro per copia). Vita di Pi di Ang Lee supera invece gli 8 milioni totali (e i 500 milioni di dollari nel mondo!). Negli ultimi giorni la classifica ha raccolto complessivamente 10.7 milioni di euro, con un calo di circa il 20% (comunque contenuto) rispetto allo scorso anno quando il ciclone Benvenuti al Nord dominava con oltre 6 milioni.

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League: una nuova clip della Snyder Cut ripercorre le origini del super gruppo 27 Febbraio 2021 - 21:51

Durante l’IGN Fan Fest, è stato mostrato un nuovo assaggio della Snyder Cut di Justice League, il cui vero titolo è Zack Snyder’s Justice League.

Cobra Kai: iniziate le riprese della stagione 4 27 Febbraio 2021 - 20:00

Le riprese della stagione 4 di Cobra Kai sono ufficialmente iniziate e con l’annuncio arrivano anche alcuni aggiornamenti sul cast della serie.

Leonardo: la serie su Da Vinci con Aidan Turner dal 23 marzo su Rai1 e Rai Play 27 Febbraio 2021 - 19:00

Leonardo, la serie su Leonardo Da Vinci ideata da Frank Spotnitz e interpretata da Aidan Turner, arriverà in Italia il prossimo 23 marzo su Rai1 e Rai Play.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.