L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Verso Anna Karenina – Romeo + Giulietta e l’amore proibito

Di Leotruman

Anna Karenina - Love Poster - Foto 5

Dopo essere stato presentato al Torino Film Festival (qui trovate la nostra recensione), Anna Karenina, il nuovo film del regista Joe Wright (Espiazione, Orgoglio e Pregiudizio) è pronto per sbarcare nelle sale italiane tra qualche settimana.

Si tratta di un nuovo adattamento del romanzo capolavoro di Tolstoj negli anni, ma mai si era riusciti a coniugare tradizione e modernità come in questa pellicola, che ha come protagonisti Keira Knightley (Anna) Jude Law (Karenin), Aaron Johnson (Conte Vronsky), ma anche Matthew MacFadyenKelly MacdonaldOlivia WilliamsAndrea Riseborough ed Emily Watson.

Continuiamo il cammino alla scoperta del film che ci accompagnerà fino al 21 febbraio, data di uscita della pellicola nelle nostre sale. Un appuntamento settimanale alla scoperta dei vari tipi di amore che verranno trattati in Anna Karenina (e ben rappresentati dai poster ufficiali), e che hanno fatto da base a tante altre storie romantiche comparse sul grande schermo negli anni. Otto tipi di amore, otto cuori diversi, proprio come lo stesso romanzo è diviso in otto sezioni che approfondiscono i temi della gelosia, della fedeltà, della famiglia, del matrimonio, della società, del desiderio carnale e della passione.

Dopo l’Amore Romantico, ben rappresentato da Shakespeare in Love, oggi tocca all’Amore Proibito e rimaniamo sempre in tema Shakespeare grazie a Romeo + Giulietta, la splendida e moderna versione della tragedia capolavoro più amata dello scrittore inglese.

Diretto da Baz Luhrmann, regista di Moulin Rouge e dell’imminente Il Grande Gatsby, il fedelissimo adattamento aveva la particolarità di riprendere interi testi del Romeo e Giulietta di Shakespeare, e di aver trasportato la tragedia nel mondo moderno pur rispettando tutti gli elementi principali del classico. E così Verona diventa Verona Beach, uno dei sobborghi di Los Angeles, le spade diventano pistole, e la lotta tra Montecchi e Capuleti rimane intatta così come l’amore proibito tra i due protagonisti: Romeo e Giulietta, interpretati da due giovanissimi e promettenti Leonardo DiCaprio e Claire Danes.

Due casate rivali, due ragazzi che decidono di sfidare le loro famiglie pur di stare insieme. Inganni e segretezza li aiuteranno a viveri pochi ma intensi momenti di amore e felicità, ma il prezzo da pagare sarà altissimo: la morte di Mercuzio, un nuovo matrimonio all’orizzonte di Giulietta, un espediente per la fuga e la salvezza che finirà per ucciderli entrambi piuttosto che salvarli. L’amore proibito e tragico per antonomasia.

Il film fu acclamato dalla critica alla sua uscita, e divenne subito un cult in particolare tra i giovani, che si avvicinarono a Shakespeare e ai testi dello scrittore dopo la visione della pellicola (con gran piacere per gli insegnanti di letteratura inglese del nostro paese). La pellicola fu essenziale anche per lanciare e far conoscere ulteriormente due attori che hanno segnato la storia del cinema e della televisione. Leonardo DiCaprio, già una nomination all’Oscar all’epoca per Buon Compleanno Mr.Grape, divenne un idolo per le adolescenti di tutto il mondo ancora prima di girare Titanic l’anno seguente. Claire Danes rimane ancora oggi una delle attrici più ricercate e premiate: tre Golden Globe, due Emmy, un SAG, ed è attualmente sulla cresta dell’onda grazie alla serie tv Homeland.

Alcune curiosità sulla pellicola e sul cast. Giulietta doveva essere interpretata Natalie Portman, ma era troppo giovane all’epoca e la differenza di sette anni con Leonardo di Caprio era troppo evidente sullo schermo. Fu scelta in seguito Claire Danes, dopo un solo provino, ma nella versione originale venne doppiata proprio dalla Portman! La bravura della Danes non passò però inosservata, e James Cameron aveva intenzione di riproporre la coppia in Titanic: l’attrice rifiutò perché ritenne le due storie troppo simili e troppo vicine per tempi produttivi. Non si pentì mai della scelta, anche perché la sua carriera è proseguita senza intoppi fino al giorno d’oggi. Incredibile colonna sonora con brani dei Garbage, Cardigans (Lovefool) e Radiohead.

Anna Karenina Keira Knightley Foto da Film 01

Anna Karenina ci proporrà Tolstoj e la sua triste eroina romantica in una versione autentica e fedele agli scritti, ma allo stesso tempo fresca e adatta ai nostri tempi, proprio come Shakespeare in Love è riuscito a fare con il celebre drammaturgo inglese.

Il film farà il suo ingresso nelle sale italiane il 21 febbraio 2013. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Falcon and the Winter Soldier – La recensione dell’episodio finale 23 Aprile 2021 - 16:11

The Falcon and the Winter Soldier porta a termine l'evoluzione di Sam Wilson in Capitan America, seminando qualche piccolo indizio sul futuro del Marvel Cinematic Universe.

After 3 dal 1° settembre al cinema, ecco l’annuncio 23 Aprile 2021 - 16:00

Come sappiamo, i piani della saga After sono particolarmente ambiziosi. Nel frattempo però si attende l’arrivo nelle sale del terzo capitolo, che vedrà il ritorno dei protagonisti Josephine Langford e Hero Fiennes Tiffin...

Guardiani della Galassia – James Gunn ha finito il copione dello speciale natalizio 23 Aprile 2021 - 15:15

James Gunn mostra il frontespizio del copione dello speciale natalizio di Guardiani della Galassia, e svela quando sarà ambientata la storia.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?