L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Walking Dead – Norman Reedus e Michael Rooker nel videogame dedicato alla serie

Di marcello.b

Certamente non arriverà sugli scaffali prima della prossima puntata dell’acclamata terza stagione di The Walking Dead, prevista per il prossimo 10 Febbraio, ma certamente la notizia non potrà che far venire l’acquolina in bocca agli amanti della serie. Activision ha recentemente annunciato, infatti, che il primo videogame tratto dalla serie televisiva, The Walking Dead: Survival Instict, la cui pubblicazione è prevista per il 2013, avrà come protagonisti i fratelli Daryl e Merle Dixon, i cui reali attori, Norman Reedus e Michael Rooker daranno la voce alle loro controparti digitali per dare un maggiore tocco di realismo al videogame e renderlo più fedele possibile alla sua controparte televisiva.

Di videogame ispirati alla franchise, come sarà noto ai più appassionati, sono già disponibili i cinque episodi sviluppati da TellTale Games, strettamente legati, però, alla serie a fumetti ideata da Robert Kirkman. Già famosi per aver riportato in auge alcuni storici franchise cinematografici come Jurassic Park e Back To The Future, gli sviluppatori di TellTale hanno strutturato gli episodi, disponibili per XBox 360, PlayStation 3, Pc Windows e Mac, con lo schema di avventure grafiche punta-e-clicca in terza persona, cercando quindi di stringere un legame forte fra il giocatore e il racconto portato avanti sullo schermo.

Il titolo distribuito da Activision, da questo punto di vista, sembra avere una “pasta” molto più action e meno narrativa, dato anche che pare si tratterà di un’avventura in prima persona, in cui il giocatore sarà chiamato a vestire principalmente i panni di Daryl (è logico supporre che il personaggio di Merle sia destinato al gioco in cooperativa) in un viaggio che precede gli eventi narrati nella serie e vedrà i due fratelli Dixon muoversi dalle campagne della Georgia alla volta di Atlanta, con il mondo in rovina intorno a sé, nell’illusoria speranza di trovare riparo nella metropoli.

Anche a giudicare dal trailer, al momento non più di un teaser che non contiene alcuno scorcio di gameplay e pochissime immagini dei modelli degli ambienti tridimensionali che potremo esplorare nell’avventura, il gioco, sviluppato da Terminal Reality, lascia ben sperare soprattutto per l’espansione dell’universo narrativo della serie televisiva che Entertainment Weekly ha definito “il più grande thriller mai prodotto per la TV”. Dunque, come accade molto spesso in questi casi in cui le notizie sono parallele allo sviluppo del prodotto, non resta che aspettare e sperare!

Vi ricordo che oltre agli episodi sviluppati da TellTale Games, è disponibile per iPad The Walking Dead comiXology, l’applicazione per leggere i fumetti della serie di Robert Kirkman, di cui potete leggere qui.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Providence: su Peacock una nuova serie dagli autori di You 15 Gennaio 2021 - 20:15

Tratta da un romanzo di Caroline Kepnes, la serie sarà sviluppata da Sera Gamble per la piattaforma di NBCUniversal

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

WandaVision: QUEL PERSONAGGIO alla fine del secondo episodio è [SPOILER]? 15 Gennaio 2021 - 19:04

Chi è il misterioso uomo che appare al termine del secondo ed ultimo episodio finora rilasciato di WandaVision? Ecco la nostra ipotesi!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.