Condividi su

12 dicembre 2012 • 21:04 • Scritto da Valentina Torlaschi

The Last Stand – Nuovo trailer con lo sceriffo Arnold Schwarzenegger!

Schwarzy non si risparmia in sparatorie e inseguimenti in questo nuovo trailer di The Last Stand. Ossia l'action esplosivo che racconta di un traffico illegale di droga al confine con il Messico dove l'FBI chiede aiuto allo sceriffo della zona. Alla regia il coreano Ji-woon Kim (Il Buono, il Matto e il Cattivo), qui al suo primo film in lingua inglese.
Post Image
3

The Last Stand Foto Dal Film 01

Uscirà tra poco più di un mese negli States e un paio di settimane dopo anche in Italia (!) l’esplosivo e imperdibile The Last Stand, ossia il film d’azione diretto dal regista sud coreano Ji-woon Kim (Il Buono, il Matto e il Cattivo, I saw the devil) che avrà come protagonista assoluto il leggendario ex governatore della California ed action hero dei bei tempi che furono Arnold Schwarzenegger. Dopo I Mercenari 2, Schwarzy è tornato alla grande al cinema e ai film con una bella dosa di adreanalina ma è ben consapevole di non essere più il ragazzino tutto muscoli di una volta e quindi si presta volentieri anche una certa autoironia…

Insomma action e ironia è soprattutto quello che si percepisce in questo nuovo trailer (purtroppo abbastanza breve: dura solo 1 minuto) di The Last Stand che è stato appena rilasciato in rete e che vi riportiamo qui sotto:

The Last Stand vede Schwarzy vestire i panni dello sceriffo Ray Owens: assieme alle forze dell’ordine americane, l’uomo deve impedire a un signore della malavita di fuggire in Messico, passando attraverso la piccola città di Summerton Junction. A completare il cast del film troviamo Peter Stormare, Rodrigo Santoro, Zach Gilford, Jaimie Alexander ed Eduardo Noriega. Come si accennava all’inizio, la pellicola uscirà nei cinema americani il 18 gennaio 2013 mentre in Italia arriverà il 31 gennaio. Per tenervi aggiornati seguite le nostre news dal blog.

Fonte: CS

Condividi su

3 commenti a “The Last Stand – Nuovo trailer con lo sceriffo Arnold Schwarzenegger!

  1. Come mai il punto interrogativo dopo la frase “un paio di settimane dopo in Italia”? 😀
    Comunque sono convinto che Schwarzy abbia scelto il film giusto per rientrare, un film d’azione travolgente, ironico e anche un po’ folle.

  2. @Valentina
    Si si certo, ovviamente mi riferivo al punto esclamativo 🙂
    E poi era una domanda retorica, vedere un film che esce quasi in contemporanea con gli Usa è raro in Italia :D, almeno per questo genere specifico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *