L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Rodrigo Santoro parla del suo ritorno come Serse in 300 – Rise Of An Empire

Di Filippo Magnifico

300 Immagini dal film 31

Il sito ComingSoon.net ha intervistato Rodrigo Santoro, che prossimamente vedremo vestire i (pochi) panni di Serse in 300: Rise Of An Empire, il prequel di 300 diretto da Noam Murro, attualmente in fase di lavorazione. L’attore ha rivelato alcuni dettagli riguardanti il suo personaggio:

“Mi sono dovuto rasare, ho dovuto nuovamente lavorare duro, sono diventato nuovamente lui. Ci saranno delle piccole novità, alcune prima, alcune dopo. Ma la maggior parte del film è ambientata in un tempo che si potrebbe dire lo stesso della precedente pellicola. Succedono molte cose. È molto difficile, il green screen… È un modo completamente differente di lavorare. È davvero difficile lavorare in quel modo e il personaggio conta molto e Serse è un gigante. È quasi non umano, cosa che rappresenta una licenza poetica. Proviene da una graphic novel, quindi non si basa sulla storia vera, quindi il personaggio è molto alto e la sua voce è come un tuono, questa è la sua descrizione. Quindi ci sono un po’ di trucchi ed effetti speciali che devono essere utilizzati per raggiungere quel risultato, in modo tale che possa girare le scene da solo. È interessante, c’è un sacco di lavoro dietro.”

Il film racconterà la lotta del leader dei Persiani, Serse nella sua missione per diventare un dio, e le sue battaglie contro i greci Temistocle (Sullivan Stapleton) e Artemisia (Eva Green). Fanno parte del cast anche Callan Mulvey e Jack O’Connell (Callisto).

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan: The Scarlet Bullet primo in Cina e in Giappone, incassa $25M nel mondo 17 Aprile 2021 - 21:25

Detective Conan: The Scarlet Bullet debutta in più di 22 paesi nel mondo, al primo posto in Cina e in Giappone. L'incasso globale è di $25 milioni

Il cosmonauta – Anche Carey Mulligan nel film Netflix con Adam Sandler 17 Aprile 2021 - 20:00

Carey Mulligan sarà la protagonista femminile de Il cosmonauta, adattamento dell'omonimo romanzo di Jaroslav Kalfar, realizzato per Netflix.

Non riuscite a dormire? Questa nuova serie Netflix potrebbe aiutarvi! 17 Aprile 2021 - 19:00

A partire dal 28 aprile sarà disponibile su Netflix una nuova serie nata con uno scopo: farvi dormire!

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.