Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2012/12/robert-zemeckis1.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Robert Zemeckis rinuncia al remake di Yellow Submarine

Robert Zemeckis rinuncia al remake di Yellow Submarine

Di Marlen Vazzoler

Prima di dedicarsi a Flight, uno dei possibili film contendenti agli Oscar 2013, Robert Zemeckis aveva intenzione di dirigere il remake di Yellow Submarine, un progetto a cui stava lavorando per la Disney sin dal 2009. La pellicola sarebbe stata realizzata con la tecnica del mo-cap, la stessa usata dal regista per creare Polar Express, Beowulf e A Christmas Carol.
Dopo una serie di rinvii e problemi di budget, le riprese sarebbero dovute cominciare nel dicembre del 2011 con Cary Elwes, Dean Lennox Kelly, Peter Serafinowicz e Adam Campbell nei panni dei Beatles, ma a causa del flop di Milo su Marte, un film d’animazione prodotto dalla Disney e dalla ImageMovers Digital di Zemeckis, lo studio ha avuto paura di perdere ulteriore denaro e per questo motivo ha bloccato il remake.
Ma come ben sappiamo in casi come questo, a volte basta cercare un altro studio per dare nuova vita ad un progetto. Total Film ha chiesto a Zemeckis se ha intenzione di far rivivere il film da un’altra parte, ma il regista ha ammesso di non esserne più interessato.

“Sarebbe stato grandioso portare in vita i Beatles. Ma probabilmente è meglio che non venga rifatto – ti trovi sempre dietro la Magica palla 8 quando fai un remake. Diventa sempre più difficile [fare dei film]. Con lo stato attuale del settore, è difficile rimanere appassionati. La cosa più difficile per un regista mentre lui invecchia è: ‘Quante cavolate posso ancora sopportare?’ È difficile, posso farlo solo se ho uno script in cui credo. Come Flight”.

Il regista non ha ancora annunciato quale sarà a questo punto il suo prossimo progetto, tra le mani ha Taking Flight, Major Matt Mason con Tom Hanks nei panni del protagonista e il tanto decantato sequel di Chi ha incastrato Roger Rabbit.

Fonte Moviehole

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

La serie Netflix con Arnold Schwarzenegger ha trovato un regista 23 Maggio 2022 - 21:45

La serie sarà incentrata su un padre e una figlia che scoprono di lavorare entrambi per la CIA dopo molti anni

Giustizia privata: in arrivo un sequel del film con Gerard Butler 23 Maggio 2022 - 21:15

Il sequel sarà scritto dallo stesso sceneggiatore dell'originale, Kurt Wimmer, e prodotto da Gerard Butler

More than I remember: L’anteprima europea ad Annecy 2022 23 Maggio 2022 - 21:09

La storia di Mugeni porta attenzione alla negazione della cittadinanza e alla crisi umanitaria che si sta verificando nel sud-est del Congo

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.