L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Rober Zemeckis sta aspettando il via libera dalla Disney per il sequel di Chi ha incastrato Roger Rabbit

Di Marlen Vazzoler

Con il ritiro dalle scene di Bob Hoskins, quali sono le probabilità che venga realizzato il sequel di Chi ha incastrato Roger Rabbit? Il mese scorso, durante la promozione del film Flight, The Playlist aveva chiesto al regista Robert Zemeckis, qual’era la situazione del sequel.

“Non sto pianificando nessun sequel”, aveva ammesso il regista. “Tutto quello che so è che c’è una stesura per un seguito alla Disney. È buona, ma non so quello che sta accadendo, c’è una sceneggiatura, ferma lì”.

Con l’acquisizione della LucasFilm, e i vari progetti Marvel in lavorazione, qualcuno potrebbe pensare che lo studio Disney abbia le mani in pasta in troppi piatti e molto più urgenti… Ma sarebbe un pensiero ridicolo, o no? Forse il problema questa volta riguarderebbe i diritti, ma la realizzazione di un film come Ralph Spaccatutto, ci fa mettere una croce sopra anche su questa ipotesi.
Ieri Zemeckins è stato intervistato da MTV, e naturalmente la conversazione è caduta sul seguito, e questa volta il regista ha spiegato come vorrebbe realizzarlo.

“Sono felice dello script, è molto buono. È stato scritto dagli sceneggiatori originali, ed è buono. [Ma la Disney] ci sta ancora pensando. Se dovessi fare il sequel, verrebbe realizzato proprio come il primo. Avrebbe lo stesso look, ma lo faremmo uscire in 3D. L’animazione la farei tutta a mano, in 2D, ma usando strumenti per il 3D. Non sarebbe il 3D della Pixar, non avrebbe quel look”.

L’unica certezza è che i personaggi Pixar non farebbero parte del film.

“No, si tratterebbe di un altro film in costume. Questo è tutto quello che posso dire!”.

A differenza di altri progetti in lavorazione alla Disney, fermi in attesa del via libera, il sequel di Roger avrebbe tutte le carte in regola per avere un successo assicurato. Capiamo che dopo il recente flop di John Carter, lo studio stia andando con i piedi di piombo nel dare il green light ai vari tentpole, ma chissà che con un’uscita in 3D, di Chi ha incastrato Roger Rabbit, lo studio cambi idea. Secondo Zemeckis, questo sarebbe l’unico titolo della sua filmografia che avrebbe senso riconvertire.

“L’unico è Roger Rabbit, perché si potrebbe davvero far uscire l’animazione, prendendola come un elemento separato. Sarebbe molto spettacolare in 3D. Per quanto riguarda la conversione, dei film di Ritorno al futuro… non vedo il punto nel farlo. Ma hanno fatto un test su Roger ancora nel 2006, più o meno in quel periodo, ed è davvero grandioso”.

L’uscita in 3D di Chi ha incastrato Roger Rabbit, potrebbe servire a testare le acque, per l’eventuale sequel. Intanto non ci rimane che aspettare l’uscita del Blu-ray, realizzato per festeggiare i 25 anni del film, di cui potete vedere il trailer qui sotto.

L’edizione non è stata ancora annunciata, ma dovrebbe essere disponibile dal 2013.

Fonti MTV, The Playlist, Bleeding Cool


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il produttore Scott Rudin lascia tutti i suoi progetti dopo le accuse di abusi ai dipendenti 20 Aprile 2021 - 21:30

Il mega-produttore, premio Oscar per Non è un paese per vecchi, ha fatto un passo indietro dopo una serie di pesanti accuse

Ted Lasso: la seconda stagione dal 23 luglio su Apple TV+, ecco il trailer! 20 Aprile 2021 - 20:53

Apple TV+ ha diffuso il trailer della seconda stagione di Ted Lasso, la serie sportiva interpretata e creata da Jason Sudeikis.

Cannes 2021: confermati The French Dispatch e Benedetta di Paul Verhoeven 20 Aprile 2021 - 20:45

I nuovi film di Wes Anderson e Paul Verhoeven, già selezionati l'anno scorso, verranno presentati sulla Croisette

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.