L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nina Dobrev parla del suo impegno con “Free The Children”

Di

Nina Dobrev è impegnata da oltre sei anni con l’associazione umanitaria “Free the Children” e in un’intervista con TeenVogue racconta la sua esperienza con l’associazione e spiega il perchè del suo sostegno.

Nina Dobrev

Nina Dobrev, la protagonista di “Il diario del vampiro” racconta a TeenVogue del suo impegno con “Free The Children”. La prima volta che Nina ha sentito parlare di “Free the children” è stato sul set di Degrassi. L’autrice Linda Schuyler e il produttore Stephen Stohn proposero al cast di partecipare alla costruzione di una scuola in Kenya con “Free the children” e girare un documentario sull’esperienza.

nina dobrev

Nina è stata in Kenya per partecipare al progetto, aveva solo 17 anni allora e ha avuto modo di incotrare molti ragazzini fantastici. I ragazzi le hanno insegnato molto e quando è tornata negli USA e in Canada si è accorta di essere una persona diversa: “I miei occhi erano aperti. Le mie prospettive erano cambiate, non avevo mai visto una miseria tale in tutta la mia vita e vederla mi ha fatto apprezzare tutte le cose che abbiamo senza darle mai per scontate.”

Nina Dobrev ora sta sostenendo la campagna “Hunger Bites” (la fame morde) per sostenere la causa è possibile comprare la T-shirt “Hunger Bites” qui. I proventi andranno a sostegno di “Free the children”.

Intanto Nina ha scritto su tweet quale è il suo desiderio per questo Natale ed è qualcosa che non si può comprare e cioè… una bella nevicata!

Pensate anche voi che l’esperienza fatta da Nina in Kenya sia importante?

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.