Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2012/12/zero-dark-thirty-jessica-chastain-slice.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
New York Film Critics Awards 2012 – Trionfano Zero Dark Thirty e Lincoln

New York Film Critics Awards 2012 – Trionfano Zero Dark Thirty e Lincoln

Di Valentina Torlaschi

Ebbene che la corsa abbia inizio. Stiamo parlando del lungo cammino che ci porterà alla famigerata notte degli Oscar (fissata per il 24 febbraio 2013) ma prima di arrivare alla sfavillante serata di premiazione dell’Academy i film favoriti passeranno per altre piccole gare, altre premiazioni. La prima tappa, quella che insomma sancisce l’inizio della “stagione dei premi” e da cui si iniziano a capire i titoli dei film e i nomi favoriti e fare le prime scommesse è il New York Film Critics Awards: la manifestazione i cui riconoscimenti vengono assegnati dal circolo della critica della Grande Mela.

Ebbene, per i critici newyorkesi i film forti che si sono aggiudicati i premi principali sono Zero Dark Thirty e a seguire Lincoln. Il primo (il film di Kathryn Bigelow sulla caccia a Bin Laden) si è accaparrato il riconoscimento per Miglior Film, Miglior regia, Miglior fotografia; il secondo (il biopic di Steven Spielberg sul presidente americano Abraham Lincoln) ha ricevuto i premi per Miglior sceneggiatura, Miglior Attore per il grande Daniel Day-Lewis, Miglior attrice non protagonista per Sally Field. Le pellicole di Kathryn Bigelow (come vi abbiamo raccontato Zero Dark Thirty ha registrato un’ottima accoglienza da parte della stampa: qui potete leggere un approfondimento con le principali recensioni) e Steven Spielberg si confermano allora tra i titoli favoriti per gli Oscar.

Vi segnaliamo un dato sorprendente: l’altro importante concorrente per la corsa alle statuette, come vi abbiamo più volte sottolineato, dovrebbe essere, con grosse probabilità, Les Miserables. Ebbene, il musical di Tom Hooper con un cast stellare che ha avuto una standing ovation alle anteprime americane (vi ricordiamo tra l’altro che domani, mercoledì, seguiremo in diretta la première mondiale di Londra) è stato completamente snobbato. E altrettanto snobbato e completamente assente dai premi è il bel Argo di e con Ben Affleck.

Per quel che riguarda invece gli altri premi alle interpretazioni attoriali segnaliamo che Matthew McConaughey ha vinto meritatamente quello per Miglior Non Protagonista (per i suoi ruoli molto autorionici in Magic Mike e la black-comedy Bernie) mentre Rachel Weisz quello per la Miglior Attrice Protagonista per Deep Blue Sea (film non distribuito in Italia).
Forte della vittoria ai recenti EFA (gli “Oscar Europei), Amour si aggiudica il titolo di Miglior film straniero mentre Frankenweenie quello per l’animazione.

Ecco la lista dei vincitori:

Miglior film: Zero Dark Thirty
Miglior regista: Kathryn Bigelow (Zero Dark Thirty)
Miglior attore: Daniel Day-Lewis (Lincoln)
Miglior attrice: Rachel Weisz (The Deep Blue Sea)
Miglior film straniero: Amour
Miglior film d’animazione: Frankenweenie
Miglior attore non protagonista: Matthew McConaughey (Magic Mike e Bernie)
Miglior attrice non protagonista: Sally Field (Lincoln)
Miglior fotografia: Greig Fraser (Zero Dark Thirty)
Miglior documentario: The Central Park Five
Miglior opera prima: How To Survive A Plague – David France

Vi ricordiamo che negli ultimi dieci anni, solo in quattro occasioni il premio di Miglior Film è coinciso anche con la vittoria agli Oscar: The Hurt Locker, Non è un Paese per Vecchi, Il Ritorno del Re e The Artist. Buon segno per la premiata Kathryn Bigelow (regista di  The Hurt Locker) e brutto auspicio per Tom Hooper  (regista di Il Ritorno del Re)? Staremo a vedere….

Cosa ne pensate di questi premi? Questi New York Film Critics Awards 2012 hanno in qualche modo modificato i vostri pronostici per i prossimi Oscar?

Fonte: New York Film Critics Awards

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Reacher: la stagione 2 coprirà il romanzo Vendetta a freddo 18 Maggio 2022 - 20:30

Lo ha rivelato il protagonista Alan Ritchson. La nuova stagione vedrà anche il ritorno di Maria Sten nel ruolo di Frances Neagley

Obi-Wan Kenobi: dietro le quinte con Ewan McGregor 18 Maggio 2022 - 20:00

Andiamo dietro le quinte della nuova serie di Star Wars per Disney+ Obi-Wan Kenobi insieme al suo protagonista, Ewan McGregor, in una nuova featurette ufficiale.

Uwe Boll torna alla regia con un film su leggendario Eliot Ness 18 Maggio 2022 - 19:45

Ness sarà incentrato sul celebre caso del Macellaio pazzo di Kingsbury Run, noto anche come Cleveland Torso Murders

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.