L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Le serie tv più attese del 2013

Di emanuele.r

Dopo la classifica del meglio e del peggio dell’anno appena trascorso, ecco per voi una lista, più che una top 5, delle serie più attese del prossimo anno. Serie ad alto profilo, con grossi budget, nomi importanti o storie che già hanno colpito l’immaginario, seguendo la moda cinematografica di sequel, prequel e quant’altro. Con un paio di ‘eccezioni.

  • Hannibal (NBC): il progetto non è dei più travolgenti. Raccontare per l’ennesima volta vita, morte (soprattutto) e opere del dottor Lecter non sembra una grande idea. Ma se alla scrittura c’è Bryan Fuller e se il protagonista è addirittura il miglior attore dell’ultimo festival di Cannes, Mads Mikkelsen, affiancato da Gillian Anderson, ci buttiamo a capofitto.
  • Bates Motel (A&E): ancora serial killer, addirittura quello più famoso della storia del cinema. Com’è stata l’adolescenza di Norman Bates e com’era il rapporto con la madre? E’ questo il fulcro della serie che non fa troppo ben presagire, se non fosse che i protagonisti sono Freddie Highmore e Vera Farmiga.
  • S.H.I.E.L.D. (ABC): forse è la serie più attesa dell’anno prossimo. Scritta e diretta dall’autore di The Avengers, Joss Whedon, la serie segue le imprese dell’agenzia segreta che sostiene i Vendicatori, stavolta puntando l’accento non sui supereroi ma sugli agenti. Cast di scrittura splendido e attori non conosciuti ma efficaci. Se segue l’andamento del film, non ci potremo lamentare.
  • House of Cards (Netflix): dovendo scommettere, una delle serie top del prossimo anno. Creata e diretta da David Fincher col supporto del protagonista Kevin Spacey e di Beau Willimon, è un thriller politico ispirato a un’omonima miniserie inglese che fa tremare i polsi. Inoltre è una delle prime produzioni originali del sito leader nel VoD televisivo, quindi potrebbe anche rivoluzionare il concetto di produzione tv. Non vediamo l’ora che arrivi il 1° febbraio.
  • The Americans (FX): tra le molte serie di medio profilo, sembra la più intrigante e ambiziosa. Una storia di spie, di matrimoni finti ma non troppo, di nemici e doppi giochi, ma soprattutto uno sguardo curioso sugli anni ’80 e sulla fine della guerra fredda.

Cosa ne pensate di queste scelte? C’è qualcosa che abbiamo lasciato fuori? Commentate l’articolo e restate con Screenweek.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Crime of the Century: il trailer del documentario HBO sulla crisi degli oppioidi 11 Aprile 2021 - 13:00

Diretto da Alex Gibney, regista di Going Clear: Scientology e la prigione della fede, il documentario sarà distribuito in due parti su HBO Max

Voyagers: Lily-Rose Depp e Colin Farrell nella prima clip 11 Aprile 2021 - 12:00

Lionsgate ha diffuso la prima clip di Voyagers, il nuovo film di Neil Burger, regista di Divergent, Limitless e The Illusionist.

BAFTA 2021: da Ma Rainey’s Black Bottom a Mank, ecco i primi vincitori 11 Aprile 2021 - 11:22

Sono stati annunciati i primi otto vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.