L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La lampada della Pixar esiste veramente e si chiama Pinokio

Di

Un gruppo di intraprendenti studenti della Wellington University in Nuova Zelanda ha dato vita alla simpatica lampada animata logo della Pixar. La curiosa creatura si chiama Pinokio e nasce da un’idea romantica della robotica, guardate il video.

lampada pixar

Pinokio è una lampada atipica, quando l’accendi non fa luce e si rifiuta di farsi spegnere. Pinokio è dotata di una videocamera con sensori e di un software per il riconoscimento facciale, oltre che al movimento è sensibile anche al suono e questo la spinge ad interagire con lo spazio circostante.

Gli studenti che hanno creato Pinokio, grazie anche al sostegno delle comunità Open Source e Creative Commons, parlano di un esperimento ai confini della robotica, la domanda è:”Cosa succederebbe se un oggetto industriale venisse creato non per essere un ubbidiente strumento ma per vivere? Che cosa succederebbe se un algoritmo raccogliesse gli input dell’utente per migliorare la propria consapevolezza di una situazione invece che per venir controllato?”

Pinokio grazie ai sensori, alla telecamera e al software di riconoscimento facciale interagisce con gli umani, proprio come il burattino Pinocchio a cui la simpatica lampada robot deve il suo nome, l’impulso di questo robottino è quello di vivere e imparare. Sembra magia, ma non lo è.

Vi piace Pinokio? La vorreste sulla vostra scrivania?

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: perché Regé-Jean Page non tornerà nella Stagione 2? 11 Aprile 2021 - 10:00

Ecco perché Regé-Jean Page, volto di Simon Basset, non tornerà nella seconda stagione di Bridgerton.

The Walking Dead: AMC sta considerando uno spin-off su Negan 11 Aprile 2021 - 9:00

La rete ha lanciato un sondaggio tra gli spettatori per capire se ci sia interesse in una serie prequel

GLAAD Media Award: ecco la reunion di Glee in onore di Naya Rivera 10 Aprile 2021 - 20:00

La trentaduesima edizione dei GLAAD Media Award ha ospitato una reunion di Glee. Un omaggio nei confronti di Naya Rivera, tragicamente scomparsa lo scorso luglio.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.